Calciomercato Lazio, la nuova sfida di Inzaghi: trattenere Badelj

Milan Badelj potrebbe restare alla Lazio. Nonostante le sirene di calciomercato, Inzaghi non vuole perdere il suo vice Leiva.
29.07.2019 08:15 di Francesco Mattogno Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Calciomercato Lazio, la nuova sfida di Inzaghi: trattenere Badelj

Una storia più complicata del previsto, quella tra Badelj e la Lazio. Lo scorso calciomercato aveva portato in dote a Simone Inzaghi un centrocampista dal curriculum niente male: capitano della Fiorentina, vice campione del mondo, regista ambito da tanti grandi club europei. Tutto questo era ed è ancora oggi Milan Badelj, con la differenza che, a 365 giorni di distanza, il suo ruolo nella rosa del tecnico piacentino ha assunto un'importanza relativa. Sacrificare una risorsa di tale spessore nel ruolo di vice Leiva – impossibile da scalzare dai titolari nel 3-5-2 – ha finito per eclissarne le qualità, rendendo la cessione in questa finestra di mercato la soluzione più ovvia per rilanciarne la carriera.

INZAGHI NON CI STA - Ci è già riuscito con Caicedo lo scorso anno, con Radu un paio di settimane fa. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, Inzaghi ha intenzione di riprovarci anche con il croato: vuole convincerlo a restare alla Lazio per cancellare una prima stagione opaca e imporsi come una pedina importante per il suo scacchiere tattico. Il mister conosce bene le sue qualità. Ha bisogno di Badelj per permettere a Leiva di rifiatare senza abbassare il livello assoluto della squadra, per questo ci ha parlato a lungo in ritiro ad Auronzo. L'ex viola non si è sbilanciato, ascolterà solo offerte importanti e l'ipotesi di restare a Roma non l'ha mai esclusa definitivamente dal proprio futuro. Il Bordeaux del suo mentore Paulo Sousa e l'amata Fiorentina lo intrigano, ma al momento non c'è nulla di concreto. Badelj sa di poter diventare un giocatore fondamentale per la Lazio, vuole riscrivere una storia forse partita con il piede sbagliato. Il prossimo campionato potrebbe essere quello del suo riscatto in biancoceleste.

LAZIO, LA FIORENTINA TORNA SU PATRIC?

SERIE A, OGGI IL SORTEGGIO DEI CALENDARI

TORNA ALLA HOMEPAGE