Lazio, caccia al secondo posto: le differenze in base al piazzamento

La Lazio, raggiunto il matematico quarto posto, non vuole accontentarsi: la squadra di Inzaghi - e lo dice anche il tecnico - punta in alto.
25.07.2020 06:30 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, caccia al secondo posto: le differenze in base al piazzamento

"Abbiamo ancora tre gare a disposizione, vogliamo migliorare il nostro piazzamento". Le parole di Inzaghi al termine della vittoria contro il Cagliari sono chiare. La sicurezza di arrivare quarti in campionato non basta, la Lazio vuole puntare in alto. Anche perché le differenze non sarebbero di poco conto. Soprattutto quelle economiche. Nella passata stagione, il pacchetto che si sono divise le prime quattro era di 51 milioni e 505 mila euro. Metà di questo è stato diviso relativamente alle partite disputate in Champions, ma l'altra metà sulla base del piazzamento in campionato. Ecco allora che il 40% è stato assegnato alla prima, il 30% alla seconda, il 20% alla terza e il 10% - circa 3 milioni - alla quarta. Tra il primo e l'ultimo posto non c'è stata una differenza minima, bensì di circa cinque milioni di euro. Discorso simile viene fatto per i diritti televisivi, assegnati una parte su base fissa e l'altra sul piazzamento raggiunto in campionato. 

LA SCALATA - I numeri parlano da soli e fanno capire quanto per la Lazio non sia ancora arrivato il momento di accontentarsi. La società, dopo tredici anni di digiuno sui palcoscenici europei, vorrà puntare forte sul mercato, per dare al tecnico i rinforzi necessari e rendere ancora più competitiva la rosa. E per farlo servono soldi. Disponibilità economica che potrebbe essere incrementata nel caso in cui i biancocelesti scalassero ancora qualche posizione. Da non dimenticare poi che, in linea teorica, il quarto posto non dà la certezza assoluta di partecipare alla prossima edizione della Champions. Nel caso in cui, infatti, la Roma dovesse vincere l'Europa League e il Napoli la Champions, sarebbero loro ad andare nell'Europa che conta. Con il secondo o il terzo posto non ci sarebbero calcoli da fare, i risultati delle italiane diventerebbero poco interessanti. Entrate economiche e un pizzico di tranquillità in più. Lazio, è caccia al secondo posto

Roma, la festa a Trinità dei Monti: la Digos indaga per identificare i partecipanti

PHOTOGALLERY - Lazio - Cagliari, rivivi la festa negli scatti de Lalaziosiamonoi.it

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato il 24-07 alle 10.15