Lazio, euforia a Formello. Inzaghi parla alla squadra: "Ora tocca a noi"

Simone Inzaghi, all'indomani del via libera concesso dal governo, ha fatto un discorso alla squadra: il sogno scudetto è a portata di mano.
30.05.2020 08:10 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, euforia a Formello. Inzaghi parla alla squadra: "Ora tocca a noi"

Simone Inzaghi, all’indomani del via libera concesso dal governo, ha parlato alla squadra: “Ragazzi, ora tocca a noi, diamo tutto”. D’altronde il sogno scudetto è a portata di mano, perché non lottare fino alla fine. La risposta della squadra è stata immediata, la Lazio è andata fortissimo. Le partitelle, riporta la rassegna stampa di Radiosei, sono state intense, ancor più dei giorni scorsi. Per settimane il gruppo ha sperato nella ripartenza, l’ufficialità della data ha schiuso nuovamente gli orizzonti di gloria. Si ripartirà con Atalanta-Lazio.

PROGRAMMA DEGLI ALLENAMENTI - Oggi, il gruppo di Simone Inzaghi chiuderà la prima settimana riservata agli allenamenti collettivi, iniziati mercoledì dopo i due tamponi negativi eseguiti venerdì e martedì. L’avvicinamento alla ripartenza della Serie A spingerà lo staff a organizzare partite tutto campo, da 11 contro 11. D’ora in poi gli esercizi saranno più intensi, si punterà sulla qualità del lavoro. In base al giorno in cui si rigiocherà verrà definito il piano della settimana precedente. Non è da escludere che la squadra vada in ritiro a Formello per arrivare pronta alla super sfida contro l’Atalanta.

DEFAILLANCES - Per le dodici partite ravvicinate che rimangono al termine del campionato, servirà l’aiuto di tutta la rosa. Il tecnico, dunque, si augura di averla a disposizione completamente. Leiva, a due mesi dall’operazione al ginocchio destro, sta lavorando in gruppo, ha tutto il tempo per rientrare in buone condizioni. Diversa la situazione di capitan Lulic che, tornerà nella Capitale il 3 giugno dalla Svizzera, e spera di poter giocare qualche partita da metà luglio in poi. Pronti a rientrare anche Proto e Lukaku, mentre ai box c’è ancora Vavro, reduce da un brutto stiramento: dovrebbe tornare ad allenarsi la prossima settimana.

UFFICIALE - Serie A, si riparte il 20 giugno: il calendario della ripresa. Finale di Coppa Italia il 17

Lazio, numeri a porte chiuse: biancocelesti imbattuti da 6 partite di fila

TORNA ALLA HOMEPAGE