Lazio, Lotito: "Ecco come ho scoperto Tare, Inzaghi e Milinkovic"

22.05.2019 11:02 di Claudio Cianci   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Lotito: "Ecco come ho scoperto Tare, Inzaghi e Milinkovic"

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito è intervenuto ai microfoni del Tg2 Italia e ha parlato di come ha valorizzato l'attuale ds Igli Tare, il centrocampista Milinkovic-Savic e il tecnico Simone Inzaghi: "Parto da Tare: io cerco sempre di andare al di là dell’apparenza, il caso di Igli Tare nasce da un fatto molto semplice: quando andò via Sabatini dovevo cercare un nuovo direttore sportivo, lui era una persona particolare visto che parlava più lingue e aveva la pervicacia e l’attaccamento al club necessari".

MILINKOVIC-SAVIC - "Milinkovic-Savic è una di quelle intuizioni che ha avuto la società attraverso il direttore sportivo, è stato eletto miglior centrocampista della Serie A, da noi i giocatori vengono formati e crescono".

SIMONE INZAGHI - "Inzaghi mi ha dimostrato fin da subito il suo attaccamento a questa società.  Fu il primo giocatore che quando entrai in società si mise a disposizione per negoziare il contrattato. Gli promisi che gli avrei fatto fare l’allenatore. Si è conquistato tutto da solo partendo dagli Allievi Regionali fino ad arrivare in prima squadra. Spero di poter fare lo stesso percorso con Tommaso Rocchi".

CALCIOMERCATO LAZIO, IDEA CEBALLOS

LAZIO, IL PROGRAMMA UFFICIOSO DI AURONZO 2019

CLICCA QUI PER TORNARE ALL'HOMEPAGE