Lazio, Ruzzi (ex ag. Zarate) e il video di accuse a Lotito: "Servizio de Le Iene rinviato"

L'intervista esclusiva ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it di Luis Ruzzi, ex agente di Mauro Zarate: informazioni anche sul servizio delle Iene
27.05.2020 07:28 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Ruzzi (ex ag. Zarate) e il video di accuse a Lotito: "Servizio de Le Iene rinviato"

Nella trasmissione in diretta de Lalaziosiamonoi.it è intervenuto Luis Ruzzi, ex procuratore di Mauro Zarate. In mattinata era uscita l'anticipazione di un servizio de Le Iene in cui si sarebbe ripercorso l'iter di acquisto di Zarate da parte della Lazio, con accuse di Ruzzi al presidente Claudio Lotito. Alla fine il servizio è stato rinviato di una settimana, come annunciato dallo stesso agente. L'intervista parte dagli effetti della pandemia sul calcio e poi tratta la vicenda Zarate.

CORONAVIRUS - "La pandemia è un qualcosa di molto difficile da affrontare per il calcio. Non si conoscono le scadenze, è difficile fare programmi e offrire nuovi calciatori. La proposta che faccio io è di tornare all'anno solare: cominciare i campionati a gennaio e finirli a fine anno. In Sudamerica prima funzionava così, poi il calciomercato ha rovinato tutto".

VICENDA ZARATE - "Stasera non andrà in onda il servizio delle Iene, slitta a martedì prossimo. Quanto al 26 maggio 2013 è stato per lui un giorno triste, infatti il 22 maggio di quella stagione lasciò Roma e tornò in Argentina. Si è allenato fino a quella data e poi c'è stato il rompete le righe". Poi si parla del viaggio di Zarate alle Maldive, il comportamento di Tommasi dell'Assocalciatori, e il contraddittorio con i nostri giornalisti.

CLICCA QUI PER L'INTERVISTA COMPLETA DI RUZZI

Pubblicato il 26 maggio alle ore 21