Lazio, Sarri: "Pensiamo da squadra, non da singoli. Ai ragazzi non ho mai detto..."

15.12.2021 07:40 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: Ludovica Lamboglia - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, Sarri: "Pensiamo da squadra, non da singoli. Ai ragazzi non ho mai detto..."

Le luci dell’ Hotel St. Regis di Roma sono puntate sulla cena di Natale della SS Lazio. Tutti i componenti della società biancoceleste sono a tavola per gustarsi le pietanze servite in questo evento natalizio. Ad intervenire ai microfoni di Lazio Style Radio è il tecnico Maurizio Sarri che ha commentato così le sue emozioni: “Cosa ancora non ho detto ai ragazzi? Non ho mai detto tante cose perché sono molto chiuso caratterialmente, sono dei ragazzi ai quali voglio bene e non gliel'ho mai detto. Credo che possano fare di più di quello che stanno facendo. Devono avere la forza di pensare come collettivo e se lo faranno saranno esaltati anche individualmente, faremo fatica ma prima o poi lo faremo. Quello che gli chiedo è di essere una squadra e di avere la forza di mettere in campo la continuità, in certe partite abbiamo lottato, in altre siamo arrivati scarichi. Li vedo tutti i giorni e so che loro hanno molto di più di quanto esprimono. Il responsabile sono io ma li devo aiutare nel trovare continuità e mentalità. Nel campo ci mettiamo prima la faccia e poi anche la maglia che quella maglia è da rispettare. Sotto l’albero spero di trovare 6 punti in queste due partite prima della sosta, sarebbe importantissimo. Se pensiamo di risolvere tutto con il mercato siamo fuori strada".

Scritto il 14/12/2021