NUMERI DEL MATCH - Lazio e Sassuolo in equilibrio, pari giusto. Milinkovic e Luiz Felipe da record

12.11.2018 10:15 di Alessandro Menghi Twitter:   articolo letto 3073 volte
Fonte: Lazio Page
NUMERI DEL MATCH - Lazio e Sassuolo in equilibrio, pari giusto. Milinkovic e Luiz Felipe da record

Chance sprecata, ma pareggio giusto. É questo il pensiero che corre in casa Lazio dopo la prestazione di ieri contro il Sassuolo. Sono i numeri a certificare la bontà dell’1-1, per esempio nei tiri effettuati (16 a 11 per i neroverdi) e nelle occasioni create (11 a 8 per i biancocelesti). La squadra di De Zerbi ha tenuto più il pallone (57% contro 43%) e provato a fare la partita con una Lazio remissiva e poche volte capace di mantenere un certo predominio territoriale (solo il 48%). Però gli uomini di Inzaghi hanno corso di più - 108.826 chilometri, il Sassuolo 105.833 -, ma crossato quasi mai in campo aperto (3/13).

LAZIO, STATISTICHE INDIVIDUALI - Immobile si conferma l’uomo più pericoloso in zona gol con 4 tiri e 2 occasioni create, mentre Luiz Felipe guida la difesa da leader: è il top player per passaggi riusciti (44/52), tocchi palla (77) e duelli aerei vinti (3, insieme a Milinkovic e Parolo). Acerbi è preciso come al solito, la sua accuratezza nei passaggi (87,8%) lo dimostra. Radu, invece, è il difensore più aggressivo: 9/12 passaggi offensivi e 8 palle recuperate. Anche Milinkovic è sugli scudi, il suo nome è il primo per km percorsi (11.923), velocità media (7.8 km/h), duelli vinti (12) e dribbling eseguiti (7).

SASSUOLO-LAZIO, ALTRI NUMERI - Al Mapei è arrivato il nono gol del vantaggio in 12 partite (il 75%, solo la Juve con 10 ha segnato per prima più volte della Lazio), ma per la seconda volta dopo la prima giornata col Napoli non è arrivata la vittoria (7V, 1P, 1S). Sono stati infranti 3 record individuali della stagione 2018/19: Milinkovic ha portato a termine 7 dribbling e vinto 12 duelli totali, Luiz Felipe ha completato 7 tackle vincenti.

Si ringrazia la redazione di Lazio Page per le statistiche