Scanziani: “Lazio più pronta rispetto all’Inter. De Vrij? Assenza importante”

31.03.2019 08:00 di Claudio Cianci   Vedi letture
Fonte: Claudio Cianci - Lalaziosiamonoi.it
Scanziani: “Lazio più pronta rispetto all’Inter. De Vrij? Assenza importante”

Inter - Lazio sarà il posticipo valevole per la prossima giornata di Serie A. Si tratta di una partita importante e delicata in ottica qualificazione per la Champions League. Per parlare dell’argomento la redazione de lalaziosiamonoi.it ha contattato in esclusiva l’ex calciatore dei nerazzurri Alessandro Scanziani: “Credo che sarà una bella partita, al di là del risultato finale ci sarà ancora tempo per poter recuperare da una sconfitta sia per una squadra che per l’altra. C’è la possibilità che entrambe la giochino per vincere. Vedremo poi quanto incideranno gli impegni con le Nazionali svolti in questi giorni dai calciatori, specie quelli che vengono dal Sudamerica. Non tutti magari avranno le giuste energie fisiche e nervose per esprimersi al meglio in una partita del genere”.

LAZIO - “Può darsi che la Lazio abbia avuto più tempo a disposizione per preparare questa partita meglio dell’Inter. Però non è facile dare un giudizio se non ci si vive dentro. I biancocelesti in questo momento dal punto di vista fisico sembrano più pronti. Poi sarà sempre il campo a stabilire chi avrà la meglio”.

SPALLETTI & INZAGHI - “Quando si allena a questi livelli si è grandi allenatori. In queste società non è facile imporsi. Credo che per Spalletti forse sia un po’ più dura perché allenare l’Inter è complicato per aspettative e piazza. A Roma pure non è semplice, ci sono pressioni anche lì. Il derby è molto importante, si sente particolarmente e l'ambiente è comunque molto ambizioso”.

ASSENZA DE VRIJ - “Sarà un’assenza pesante, perché de Vrij è uno dei migliori difensori centrali del nostro campionato. Il problema è anche chi lo dovrà sostituire, Miranda per esempio non mi sembra che sia così partecipe a questa squadra. Sa che gioca poco e questo non lo fa sentire un protagonista di questa società. Infatti già si parla di un possibile trasferimento a fine stagione. Ogni tanto mi sembra meno cattivo agonisticamente rispetto a de Vrij e Skriniar, infatti raramente è un titolare fisso nonostante le sue buone qualità tecniche e tattiche. L’assenza di de Vrij, per questo, è molto pesante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge

DE VRIJ SALTA LA LAZIO

LAZIO, IL SIVIGLIA INTERESSATO A LUIS ALBERTO

CLICCA QUI PER TORNARE ALL'HOMEPAGE