Lazio, Immobile: "Felici di aver centrato la Champions. Mercato? La società sa cosa fare"

24.07.2020 07:22 di Daniele Rocca Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
Lazio, Immobile: "Felici di aver centrato la Champions. Mercato? La società sa cosa fare"

Sono molto felice per la vittoria, è giusto festeggiare un obiettivo raggiunto con 3 giornate di anticipo". Così Ciro Immobile ai microfoni di DAZN nel post partita. "Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo fatto nonostante le difficoltà post lockdown. Oggi abbiamo reagito e abbiamo vinto”.

GRUPPO E TIFOSI - “È molto importante la forza del gruppo. È difficile restare uniti quando i risultati non arrivano. Ci sono mancati molto i nostri tifosi spero di rivederli presto allo stadio, ci hanno spinto e aiutato”.

MERCATO – “Io penso che mister e società nel mercato dovranno fare qualcosa ma sanno cosa fare. Il prossimo campionato ci metterà di nuovo alla prova. Sicuramente la società ci metterà nella condizione di disputare un’altra grande stagione. Ciò che conta è la mentalità, noi abbiamo messo quella giusta e abbiamo raggiunto un obiettivo che mancava da molti anni”.

Subito dopo, il numero 17 biancoceleste ha commentato la vittoria sul Cagliari ai microfoni di Lazio Style Channel:

LA PARTITA – “Oggi ho provato emozioni forti, raggiungere un obiettivo dopo una stagione sudata è sempre bello. Dopo un campionato faticoso e giocato alla grande siamo soddisfatti dell’obiettivo raggiunto. Ora siamo più tranquilli grazie a questa vittoria. Obiettivo raggiunto con 3 giornate di anticipo”.

RECORD DI PALI COLPITI – “Non sono contento di questo primato. Condividere i pali con Messi e la classifica marcatori con Ronaldo è il massimo perché sono i calciatori più forti degli ultimi tempi”.

PERIODO NEGATIVO - “Questo periodo post lockdown ci lascia la consapevolezza di fare qualcosa di importante. Abbiamo vissuto un periodo di crisi che può capitare a tutti. Ci può stare di avere un calo fisico e mentale. Tutti si aspettavano una Lazio brillante come prima ma noi abbiamo sofferto un po’. Non abbiamo rimpianti. La Juve è stata brava e noi bravi a raggiungere il nostro obiettivo”.

CHAMPIONS LEAGUE - “Dopo il 3-2 con l’Inter la Champions era un chiodo fisso che ci portavamo avanti. Sono contento che il mister abbia festeggiato le 200 presenze con questa vittoria importante”.

CRITICHE – “Nel calcio ci sono le critiche anche oggi al tempo dei social. La cosa che mi è dispiaciuta di più non sono le critiche. Le ho sempre accettate con la massima serenità perché le potevo smentire sul campo. È stata vittima più mia moglie che io. Sono dispiaciuto perché se non faccio gol non è colpa di mia moglie”.

LUIS ALBERTO – “Anche oggi grande assist di Luis, sono contento anche per lui spero vinca la classifica degli assist che si sta giocando con Gomez”.

Pubblicato il 24/07 alle 00.16