FORMELLO - Lazio, la ripresa aspettando Romulo. Da valutare le condizioni di Correa

pubblicato il 01-02-2019 alle 12.40
02.02.2019 06:40 di Valerio De Benedetti Twitter:   articolo letto 18392 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Lazio, la ripresa aspettando Romulo. Da valutare le condizioni di Correa

Subito la ripresa. Non c'è tempo per festeggiare la vittoria di ieri in Coppa Italia contro l'Inter per la Lazio, che poco dopo le 11 è già in campo a Formello. Al Fersini Inzaghi e il suo staff lavorano con un gruppo ristretto di giocatori di movimento: Cataldi, Patric, Parolo, Berisha, Pedro Neto, Badelj, Durmisi, Basta e anche i due giovani Primavera Zitelli e Kalaj. Come al solito ci sono i giocatori che non hanno preso parte alla gara di ieri o che sono subentrati a gara in corsa, eccezion fatta per Caicedo e Bastos. Il resto del gruppo lavora in palestra ed effettua un lavoro di scarico. Circa un'ora e mezza di lavoro, chiuso con una partitella finale a campo ridotto. Nelle prossime ore si aggregherà ai nuovi compagni anche l'ultimo acquisto Romulo.

Da domani si comincerà a fare sul serio per preparare la partita di lunedì contro il Frosinone allo Stirpe. Inzaghi dovrà fare a meno ancora di Luiz Felipe, inoltre bisognerà valutare le condizioni di Wallace e Correa, usciti acciaccati dal campo di San Siro. Per il brasiliano si teme un infortunio muscolare (probabile stiramento), l'argentino è invece uscito zoppicante e affaticato ma dovrebbe recuperare in tempo. Lukaku è ancora fuori dopo il mancato passaggio al Newcastle. Mancherà anche Milinkovic, squalificato per un turno dal Giudice Sportivo.