Lazio, che emergenza contro l'Empoli: il punto sull'infermeria

05.02.2019 08:45 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, che emergenza contro l'Empoli: il punto sull'infermeria

Non c'è fine al peggio e il calendario non aiuta per niente. La Lazio deve fare i conti con gli infortuni e con gli impegni ravvicinati. La trasferta col Frosinone ha riportato i biancocelesti a ridosso della zona Champions, ma di certo i capitolini non sono stati fortunati dal punto di vista medico. Nel giorno di vigilia del match, dopo essere rientrato in gruppo a metà settimana, si è rifermato Joaquin Correa. L'argentino è andato in panchina per stare vicino ai compagni, ma ha riportato diversi fastidi muscolari e per questo è rimasto fuori. Luis Alberto e Immobile sono a rischio stiramento. Lo spagnolo ha raccontato di aver sentito un crampo dopo un allungo. Il rischio è che sia coinvolto l'adduttore. L'attaccante partenopeo invece, ha sentito pizzicare un flessore, riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei. Ecco perché la decisione di fermarsi sul finale di gara. Il consiglio di Ripert di farsi ammonire nel finale di gara (Immobile è in diffida) sembra un'ulteriore conferma delle sue condizioni non proprio ottimali. Tutti e tre saranno costretti probabilmente a saltare l'Empoli, così come Wallace, che ne avrà per almeno un mese. Spera di poter strappare una convocazione invece Luiz Felipe, che sta recuperando dai suoi problemi fisici. Tornerà dopo il turno di squalifica invece Milinkovic-Savic.