Lazio - Fiorentina, i numeri: Parolo diga, Milinkovic totale. E Jony...

I dati statistici della partita raccontano la vittoria contro la Fiorentina: bene il centrocampo, con Luis Alberto ispirato.
29.06.2020 07:00 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lazio Page
© foto di www.imagephotoagency.it
Lazio - Fiorentina, i numeri: Parolo diga, Milinkovic totale. E Jony...

LAZIO-FIORENTINA, I NUMERI DEL MATCH - La vittoria della Lazio è nel risultato e nei numeri che raccontato l'andamento della partita. Nonostante un ritmo non frenetico e una squadra ancora contratta nel primo tempo, i biancocelesti escono alla lunga schiacciando nella ripresa la Fiorentina e arrivando al colpo di Luis Alberto da tre punti. Le 8 occasioni da gol create contro le 6 viola, i 12 tiri a 10 (4 nello specchio, 1.55 di expected goals contro 0.37) parlano di una Lazio che ci ha provato fino alla fine, anche se con poca precisione rispetto al solito. Messa alle corde, alla fine la Fiorentina ha ceduto. Il possesso palla è stato in favore dei biancocelesti (26′46′’ (56%) contro 21′18′’ (44%)), così come il controllo del territorio (50.5% Territorio 49.5%). La Lazio ha anche corso di più, 105.499 chilometri percorsi rispetto ai 103.456 della squadra di Iachini, passato meglio (83.8% Passaggi riusciti 81.3%). Sono mancati gli anticipi, vinti dai giocatori ospiti 14 volte, il doppio rispetto a quelli della Lazio, ma non i contrasti, 19 quelli vinti dalla Lazio rispetto ai 14 della Fiorentina, col 58% di successo nei tackle contro il 38% viola.

I PROTAGONISTI - Parolo è stato il migliore nei tackle (8), primato individuale della stagione biancoceleste. Marco ha anche vinto 10 duelli e compiuto 3 disimpegni. Luis Alberto nel vivo della manovra, lo dimostrano i 4 tiri, le 2 occasioni create e i 23/31 passaggi offensivi. Nota di merito per Patric, il più preciso: top player nei passaggi (77/84), nella precisione dei passaggi (91.7%) e nei tocchi di palla (95). In difesa ha spiccato anche Acerbi con 9 palle recuperate e 3 duelli aerei vinti. Milinkovic ha corso più di tutti, 11.699 km, con una velocità media di 8 km/h, mentre Jony è quello che ha raggiunto la velocità più alta nello scatto: 33.39 km/h.

Lazio - Fiorentina, le pagelle dei quotidiani: Luis mago, motorino Lazzari, Caicedo decisivo

Lazio, spirito da rimonta: 19 punti su 65 recuperati da situazioni di svantaggio

Torna alla home page

Pubblicato ieri alle 11:15