Lazio - Udinese, la gioia dei biancocelesti sui social: "Siamo ancora lì"

Pubblicato il 17-4 alle 22.30
18.04.2019 07:10 di Andrea Marchettini   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Lazio - Udinese, la gioia dei biancocelesti sui social: "Siamo ancora lì"

Bastano tre minuti alla Lazio per chiudere la pratica Udinese. Prima Caicedo (21'), poi l'utorete di Sandro (24') fissano il risultato sul 2-0. Nella ripresa De Paul ha la chance di riaprire la gara ma uno strepitoso Stakosha lo ipnotizza dagli undici metri. Tre punti fondamentali per la Lazio e per la rincorsa alla Champions. Al termine della gara, si respira aria di festa nello spogliatoio biancoceleste. Acerbi è il primo a scherzare, postando una foto che lo ritrae dopo il suo gol annullato dall'arbitro per fallo di mano di Milinkovic: "Mi vogliono talmente bene che mi abbracciano per un gol annullato", posta ironicamente il difensore. Anche Strakosha, protagonista del match, si affida ad Instagram per esprimere tutta la sua felicità: "Daje" scrive il portiere della Lazio al termine della sfida. Romulo, autore di una prestazione di tutto rispetto, non perde di vista l'obiettivo: "Siamo ancora lì", scrive l'esterno brasiliano, riferendosi alla corsa per un piazzamento in Europa. Chi ha un doppio motivo per festeggiare è Patric che oggi, oltre ad aver giocato per 90' interi, compie anche gli anni: "Grazie a tutti per gli auguri", esordisce così il difensore spagnolo prima di fare una riflessione sulla fortuna sulla sua vita. Festeggia sui social anche Wallace che torna in campo dopo diverse settimane: "Niente di meglio di una vittoria importante in casa". Lucas Leiva si complimenta con i suoi compagni: "Bravi ragazzi, grazie per il vostro sostegno".