Calciomercato Lazio, l'indice di liquidità rallenta gli acquisti: i dettagli

Un parametro stabilito dalla Figc non permette alla Lazio di annunciare Fares, ma le cessioni di Bastos e Badelj potrebbero cambiare tutto...
13.09.2020 10:40 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Calciomercato Lazio, l'indice di liquidità rallenta gli acquisti: i dettagli

CALCIOMERCATO LAZIO - Inzaghi abbraccerà finalmente Vedat Muriqi, ma dovrà aspettare per gli altri colpi a cominciare da Fares. Nessun inserimento esterno, fortunatamente, ma pure beghe burocratiche che bloccano l'ufficialità del franco-algerino e il suo inserimento nel gruppo. Come sottolinea l'edizione odierna de Il Tempo, fino a quando non saranno ceduti Bastos e Badelj la Lazio non potrà annunciare nessun acquisto. Il motivo è il cosiddetto «indice di liquidità», parametro stabilito dalla Figc nel 2015 che misura il grado di equilibrio finanziario (tra entrate e uscite) nel breve termine (12 mesi) delle singole squadre. Un ostacolo in più che i biancocelesti sono prossimi a superare visto che sia l'angolano che il croato sono vicini all'addio, mentre Lombardi, Kiyine e André Anderson potrebbero tornare a Salerno. Prima ufficializzare le uscite poi sarà la volta delle entrate che in casa Lazio sembrano tutt'altro che finite.

DIRETTA - Calciomercato Lazio, arriva Muriqi e ritorna Kim Min Jae. Ma le cessioni...

Calciomercato Lazio, oggi è il giorno di Muriqi: l'arrivo a Roma, poi le visite

Torna alla home page