Lazio, Luiz Felipe a Tokyo per tornare protagonista in biancoceleste

Il difensore brasiliano, reduce da un lungo stop, è pronto a giocare le Olimpiadi per tornare a essere un punto fermo della formazione laziale
04.06.2021 04:23 di Tommaso Marsili Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Image Sport
Lazio, Luiz Felipe a Tokyo per tornare protagonista in biancoceleste

Luiz Felipe è uno dei punti fermi della Lazio. Giovane, forte tecnicamente e con ancora tanto margine di crescita. Questa non è stata una stagione fortunata per lui: il 13 settembre, durante uno scontro in amichevole, si è infortunato gravemente alla caviglia restando così fermo per mesi, poi il rientro in campo e il nuovo stop per l'operazione. Il brasiliano è tornato in campo solo nelle ultimissime giornate di campionato, ma ora ha la grande opportunità di dimostrare che lui c'è ancora e la società può contare su di lui. Le Olimpiadi saranno la prova del 9 per poi concretizzare il rinnovo del contratto con i biancocelesti. 

SOGNO VERDEORO - Luiz Felipe sogna di seguire le orme di un suo ex compagno, Felipe Anderson, che a Rio nel 2016 ha vinto la medaglia d'oro. Con la Selecao U24 (la FIFA ha concesso la deroga per ampliare la precedente selezione U23), sarà l'unico "italiano" visto l'infortunio di Roger Ibanez.  

FUTURO BIANCOCELESTE - Dopo le Olimpiadi ci sarà tempo di parlare con la dirigenza per il rinnovo di contratto. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, il centrale è in scadenza nel 2022 e attualmente il suo valore si aggira intorno ai 20 milioni di euro (fonte Transfermarkt). Tare è pronto all'eventualità di lasciarlo andare, se si dovesse presentare l'occasione giusta, ma al momento Luiz Felipe resta un capo saldo della difesa laziale ed è pronto a dimostrare il suo valore a Tokyo con la maglia del Brasile

Pubblicato 03/06/21

Allenatore Lazio | è il giorno decisivo: incontro Lotito - Sarri

Virgili (amico di Sarri): "Lazio soluzione interessante. La squadra c'è"

TORNA ALLA HOMEPAGE