Milinkovic, lo 'stop & gol' alla Juve ricorda le perle di Baggio e Maradona

La rete siglata da Milinkovic alla Juventus ricorda le perle dei campioni del passato vicino e lontano: da Baggio a Maradona.
11.12.2019 08:15 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Elena Bravetti - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Milinkovic, lo 'stop & gol' alla Juve ricorda le perle di Baggio e Maradona

Stop volante di destro, un rimbalzo, frustata di sinistro. È l’anatomia del gol di Milinkovic alla Juventus. Una rete galattica, che ha ricordato perle del passato vicino e lontano. Un colpo simile a quello di Luis Suarez che, sfruttando nel migliore dei modi il lungo lancio di Iniesta, andò in rete il 18 dicembre 2016 contro l’Espanyol (4-1 finale). Gli ‘stop & gol’ erano uno dei marchi di Maradona: indimenticabile la rete rifilata al Milan il 26 aprile 1987. L’assist, in quella occasione, fu di Giordano, ‘el Pibe de Oro’ scartò Nuciari e mandò il delirio il San Paolo. Viene, poi, alla mente lo scatto di Baggio in Juventus-Brescia del 1 aprile 2001, lanciato da Pirlo. Gol simili a quello di Milinkovic ne ha segnati Vieri. Insomma, i paragoni relativi all’ultima perla del ‘Sergente’ sono, davvero, di alto livello.

A TUTTO CAMPO - Questo è un Milinkovic ‘a tutto campo’. Contro la Juventus, ma in generale dall’inizio della stagione, ha attaccato e difeso, dividendosi equamente tra fase offensiva e difensiva. Ora, gioca più da mediano, prima era solo trequartista. Inzaghi gli ha chiesto un cambiamento, ed il ‘Sergente’ ha risposto mettendosi a disposizione della squadra. L’evoluzione non si è conclusa, riporta la rassegna stampa di Radiosei, c’è ancora qualcosa da migliorare per essere più continuo nel corso dell’annata. Sergej inseguiva il gol alla grandi, è riuscito a segnare ad Inter e Juve nel giro di nove mesi: prima il colpo a San Siro il 31 marzo, poi la straordinaria giocata contro i bianconeri che a lui, senza ammetterlo, pensano da tanto. Lotito se lo tiene stretto, cosa sarà del suo futuro si vedrà a fine anno. Adesso, Sergej e la Lazio pensano solo alla Champions.

Milinkovic, lo 'stop & gol' alla Juve ricorda le perle di Baggio e Maradona

Supercoppa Italiana, Juventus - Lazio: info e prezzi dei biglietti

TORNA ALLA HOMEPAGE