FORMELLO - Lazio, Radu torna in gruppo. Ballottaggio in attacco

Pubblicato il 5 aprile 2019 alle ore 16:45
06.04.2019 07:25 di Annalisa Cesaretti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Lazio, Radu torna in gruppo. Ballottaggio in attacco

Radu torna ad allenarsi col resto della squadra nella seduta di allenamento odierna. Nel giorno che precede la rifinitura in vista del match contro il Sassuolo, anche Pedro Neto rientra in gruppo. L'unico assente rimane Berisha, che continua il lavoro differenziato dopo gli accertamenti di giovedì sera in Paideia. Radu e Neto, invece, prendono parte all'intera sessione: prima alla fase tattica, poi alla partitella a campo ridotto. Inzaghi, però, aspetterà la rifinitura di sabato per valutare l'effettivo recupero del difensore. Solo allora deciderà se schierarlo o meno sulla sinistra nella formazione titolare contro il Sassuolo. Oltre alle condizioni fisiche del giocatore, il tecnico dovrà tener conto anche della diffida del romeno. Un giallo potrebbe costargli la presenza nello scontro diretto contro il Milan di sabato 13 aprile. 

RISCHIO DIFFIDATI - Al tecnico biancoceleste spetterà lo stesso tipo di valutazione per il centrocampo, considerando che anche Leiva, Luis Alberto e Lulic sono diffidati. Non sembra in dubbio, al momento, la presenza del bosniaco contro il Sassuolo. Inzaghi, però, potrebbe scegliere di far riprendere fiato a Leiva e di schierare al suo posto Badelj. Ecco perché ha mischiato le carte durante la partitella odierna, provando alcune probabili rotazioni proprio in quella zona del campo. Anche Badelj - è bene ricordarlo - è diffidato, ma non è titolare e la sua assenza contro il Milan peserebbe di certo meno rispetto a quella del brasiliano. In difesa, invece, sulla destra è ballottaggio aperto tra Bastos e Luiz Felipe. Uno dei due potrebbe essere preferito a Patric, dopo la criticata prestazione contro la SPAL.

BALLOTTAGGIO ANCHE IN ATTACCO - Nel reparto avanzato, invece, Correa e Caicedo si giocano fino all'ultimo un posto da titolare vicino a Immobile. La rifinitura di domani sarà fondamentale per convincere il tecnico biancoceleste.

Lazio - Sassuolo, l'arbitro della gara

Lazio, giudice sportivo: Strakosha diffidato, Tare multato

Clicca qui per tornare alla home page