RIVIVI LA DIRETTA - Lazio - Verona 0-0: i pali e Silvestri fermano i biancocelesti

Manca solamente una manciata di minuti e poi sarà finalmente Lazio - Verona: di seguito la diretta del match che si giocherà all'Olimpico.
05.02.2020 22:40 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
RIVIVI LA DIRETTA - Lazio - Verona 0-0: i pali e Silvestri fermano i biancocelesti

Lazio - Verona

Serie A 2019/20 - Recupero della 17ª giornata

Stadio Olimpico di Roma - mercoledì 5 febbraio, ore 20:45

Formazioni ufficiali:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Bastos, Luiz Felipe, Vavro, Marusic, D. Anderson, Minala, Parolo, Lukaku, Jony, A. Anderson, Adekanye. All.: Simone Inzaghi.

INDISPONIBILI: Cataldi, Correa
SQUALIFICATI: nessuno
DIFFIDATI: Acerbi, Cataldi, Immobile, Luiz Felipe, Milinkovic, Radu

VERONA (3-4-3): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Veloso, Pessina, Lazovic; Zaccagni, Verre, Borini. A disp.: Radunovic, Berardi, Adjapong, Bocchetti, Lovato, Dawidowicz, Empereur, Dimarco, Lucas, Eysseric, Di Carmine, Pazzini, Stepinski. All. Ivan Juric.

INDISPONIBILI: Salcedo, Badu, Danzi
SQUALIFICATI: Amrabat
DIFFIDATI: Faraoni, Veloso, Verre

ARBITRO: Abisso (sez. di Palermo)
ASSISTENTI: Cecconi e Baccini
IV UOMO: Manganiello
VAR: Pairetto
AVAR: Fiorito

AGGIORNAMENTO ORE 22.40 - Il secondo tempo di Lazio-Verona termina in modo simile rispetto al primo. La Lazio tenta in tutti i modi di siglare il gol del vantaggio, soprattutto grazie ad un Luis Alberto in grandissima forma, che trova nuovamente il palo. La fortuna non è dalla parte dei biancocelesti, che devono accontentarsi del pareggio. Anche i gialloblù, tuttavia, si rendono pericolosi in svariate occasioni, ma Strakosha, decisivo, evita la beffa.

90'+5' Triplice fischio: Lazio-Verona termina 1-1. 

90'+4' Lo spagnolo ci riprova qualche secondo più tardi con un tiro al giro che, però, si perde fuori.

90'+3' Altro corner per la Lazio: sulla ribattuta calcia Luis Alberto, ma c'è lo straordinario intervento di Silvestri.

90'+2' Calcio d'angolo in favore della Lazio dopo la deviazione di Faraoni.

90'+1' Triplo corner per il Verona, l'ultimo dei quali termina quando Milinkovic s'immola e lascia ai suoi la possibilità di ripartire.

90' I minuti di recupero saranno 5. La Lazio ha ancora un po' di tempo per provarci fino alla fine.

89' Milinkovic si mangia un gol clamoroso. Servito da Patric, il 'Sergente' non riesce ad agganciare la palla a qualche passo da Silvestri. 

88' Borini esce dal campo. Al suo posto, Dawidowitz.

87' Borini rimane a terra dopo uno scontro di gioco con Milinkovic. Abisso ferma il gioco quando la Lazio è in possesso palla.

85' Cartellino giallo nei confronti di Rrahmani per perdita di tempo.

85' Verona ad un passo dal vantaggio: l'insidiosissimo tiro di Borini viene deviato in calcio d'angolo da Strakosha.

84' Ultima sostituzione in casa Lazio: esce Caicedo, entra Parolo.

83' Immobile ci prova di nuovo: servito da Luis Alberto, l'attaccante calcia in porta ma colpisce l'esterno della rete.

83' Marusic crossa per Immobile, che colpisce di testa: la palla va senza problemi tra le mani di Silvestri. 

81' Bella verticalizzazione di Luis Alberto su Caicedo, e poi dell'attaccante su Ciro Immobile: il bomber non riesce a concludere.

80' Altra ammonizione in casa Lazio: sanzionato l'intervento di Radu su Borini. Il romeno, che era diffidato, salterà il prossimo match.

78' La conclusione di Veloso si perde abbondantemente alta sopra la traversa.

77' Altra ammonizione in casa Lazio: questa volta è Jony ad essere sanzionato per un fallo di mano.

75' Il cross di Zaccagni impatta su Marusic: calcio d'angolo per l'Hellas Verona. 

73' Serie di rimpalli ad un passo dalla porta di Silvestri. Il Verona va vicino all'autogol con Rrahmani. 

72' Fallo di mano di Gunter: l'arbitro Abisso concede il calcio di punizione in favore della Lazio.

71' Doppio cambio per la Lazio: esce Lulic ed entra Jony, esce Lazzari, entra Marusic.

70' Prima sostituzione per il Verona: esce Verre, entre Eysseric. 

69' Anche il Verona si rende pericoloso: il tiro di Verre si perde di poco al lato della porta di Silvestri.

66' Ci prova anche Radu, con un tiro dalla lunga distanza, che si perde ben alto sopra la traversa.

64' Lazio ad un passo dal vantaggio: altro palo colpito da Luis Alberto, autore di un tiro incredibile. 

63' Calcio d'angolo in favore del Verona, allontana Milinkovic. Acerbi finisce a terra, e la palla torna alla Lazio. 

61' Immobile per Caicedo, con l'ecuadoriano che finisce a terra dopo uno spalla contro spalla con Kumbulla. Tutto regolare per l'arbitro Abisso. 

61' Cross di Radu che mette la palla all'interno dell'area di rigore, la difesa scaligera allontana. 

59' Tiro di Lazovic e Strakosha che blocca la palla in due tempi. Ottima, fin qui, la prestazione del portiere albanese.

58' Caicedo per Lazzari, che mette la palla all'interno dell'area di rigore, senza però riuscire a servire Ciro Immobile.

56' Contropiede Lazio orchestrato da Senad Lulic, che serve Luis Alberto. Lo spagnolo tiene troppo a lungo il pallone, che gli viene tolto dalla retroguardia scaligera.

54' Tiro a giro di Borini che si perde, addirittura, in fallo laterale.

53' Luis Alberto in verticale per Acerbi, ma la palla è troppo lunga e fuori portata per il difensore della Lazio.

50' Patric chiude su Zaccagni: calcio dì'angolo in favore del Verona.

48' Scambio da Leiva e Caicedo, ma nessuno dei due riesce a concludere in porta. 

46' - Inizia la ripresa senza cambi nelle due squadre. 

SECONDO TEMPO

AGGIORNAMENTO ORE 21.35 - Finisce la prima frazione di gioco, con la Lazio vicina più volte al vantaggio. A due minuti dal duplice fischio, Luis Alberto - in grande spolvero - colpisce il palo della porta difesa da Silvestri. All'Olimpico una gara senza eslcusione di colpi, con le due squadre che impongono un gioco fisico. Il Verona, dopo un buon momento ad inizio di primo tempo, soffre la pressione degli avversari, lasciando spazio alla manovra biancoceleste.

45'+1' Duplice fischio: finisce la prima frazione di gioco di Lazio-Verona.

45' Solamente uno il minuto di recupero. 

45' Lulic indietro per Luis Alberto, che s'inventa la giocata: la palla colpisce il palo. 

43' Luis Alberto chiama in causa Leiva, che serve bene Ciro Immobile. Il bomber biancoceleste non inquadra la porta e la palla si perde alta sopra la traversa.

41' Milinkovic sbaglia il disimpegno in verticale e la palla non riesce ad arrivare a Caicedo. 

40' L'arbitro tocca involontariamente il pallone sul tiro di Faraoni: il gioco viene fermato per qualche secondo.

38' In campo una Lazio determinata, vogliosa, affamata, che non lascia al Verona neanche il tempo per pensare. 

36' Sugli sviluppi del corner, Patric ci prova dalla lunga distanza, ma la palla finisce abbondantemente alta sopra la traversa.

36' Tiro perfetto di Luis Alberto, ma la palla viene miracolosamente deviata in angolo dl portiere del Verona.

34' Sugli sviluppi del corner, Leiva prova ad impensierire Silvestri con una sassata, deviata ancora in calcio d'angolo.

34' Lulic crossa per Lazzari, che viene anticipato da un difensore gialloblù. Calcio d'angolo per la Lazio.

33' Caicedo calcia da fuori area, la palla si perde al lato della porta difesa da Silvestri. 

32' Lazzari si lamenta per un calcio d'angolo non concesso da Abisso: l'ex Spal era convinto di non essere stato l'ultimo a toccare la palla. 

30' Luis Alberto recupera una bella palla a sinistra, togliendola a Rrahmani: sugli sviluppi dell'azione, Radu crossa in area di rigore senza, però, trovare il sostegno dei compagni. 

29' Parte Lazzari come un treno, supera l'avversario, ma la palla finisce fuori dal campo. Sarà fallo laterale per il Verona.

28' Milinkovic rimedia il giallo per un fallo, non troppo evidente, nei confronti di Kumbulla. Il 'Sergente', che era diffidato, salterà la trasferta di Parma.

27' Calcia Veloso, Patric allontana e mette la palla in fallo laterale. 

26' Intervento di Leiva su Borini, e calcio di punizione in favore dell'Hellas Verona.

25' Manata di Zaccagni ai danni di Lucas Leiva. Il giocatore del Verona, nonostante le polemiche biancocelesti, non ottiene il cartellino giallo.

24' Parte Milinkovic-Savic, ma Lazovic colpisce di testa. 

22' Luis Alberto in orizzontale per Milinkovic, atterrato da Kumbulla. Il difensore, che si disinteressa completamente del pallone, rimedia l'ammonizione.

21' Cross di Radu per Lazzari, che sfiora solamente la palla. Il Verona riparte, Mlinkovic interviene, fallosamente secondo Abisso. 

20' Bella giocata di Ciro Immobile, che sfrutta la sponda di Caicedo e scavalca l'intera retroguardia avversaria. il tiro, però, viene ribattuto da Silvestri. 

19' Pestone di Zaccagni ai danni di Leiva: i biancocelesti vorrebbero l'ammonizione per il giocatore del Verona, che se la cava con il calcio di punizione.

18' Luis Alberto cerca lo spazio per il cross, ma la palla supera la linea del campo. Toccherà a Silvestre far ripartire l'azione.

17' Su pressing di Caicedo, la difesa del Verona rischia l'errore. La palla viene, comunque, rubata dalla Lazio, che si avvicina pericolosamente all'area di rigore avversaria. 

15' Doppio miracolo di Strakosha, che chiude sia su Pessina che su Borini. Entrambi cercano di sfruttare al massimo il cross di Lazovic.

13' Intervento di Faraoni su Immobile, e calcio di punizione in favore della Lazio. Pronto Luis Alberto a calciare. Lo spagnolo mette la palla al centro, ma è troppo lunga e nessun compagno riesce ad arpionarla. 

11' Caicedo si invola verso la porta di Silvestre, verticalizza per Immobile ma il passaggio è di poco lungo e la difesa scaligera si salva.

10' Non si chiude il fraseggio breve tra Immobile e Caicedo, con Gunter che esce palla al piede e fa ripartire i suoi.

8' Fallo di Lucas Leiva ai danni di Zaccagli: sarà calcio di punizione in favore della formazione gialloblù. Calcia veloso, stacca di testa Lulic che mette la palla in fallo laterale.

7' Intervento di Luis Alberto per Veloso, che reclama il calcio di punizione, dato dal direttore di gara all'altezza del cerchio di centrocampo.

4' Prima buona occasione per la Lazio con Immobile che, servito da Caicedo, non arpiona per poco la palla. Esce Silvestri.

3' S'invola Luis Alberto ma la palla finisce in fallo laterale, davanti agli occhi di mister Simone Inzaghi.

2' Colpito duro Acerbi da Kumbulla e calcio di punizione in favore della Lazio.

1' Fischio dell'arbitro Abisso: inizia Lazio-Verona.

PRIMO TEMPO

AGGIORNAMENTO ORE 20.45 - Squadre in campo ed inno della Serie A: una manciata di secondi ci dividono dal fischio d'inizio. 

AGGIORNAMENTO ORE 20.40 - Come anticipato dalla stessa Curva Nord nella serata di ieri, è stato regalato ai tifosi presenti all'Olimpico un vero spettacolo, un gioco di luci a formare un'aquila, accompagnata dalla scritta "Figlia del Sole illumina le tenebre".

AGGIORNAMENTO ORE 20.20 - Anche Mattia Zaccagni, del Verona, si è espresso sulla partita a pochi minuti dal fischio d'inizio: "Siamo carichi, sicuramente sarà una bella partita. Noi vogliamo dare continuità ai buoni risultati e per ora pensiamo solo alla salvezza. Il nostro segreto? Fare bene durante gli allenamenti in settimana e poi riproporre il tutto sul campo".

AGGIORNAMENTO ORE 20.15 - Nell'immediato pre-partita, Lucas Leiva è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio: "Quella di questa sera sarà una partita fondamentale e difficile: il Verona gioca bene e con molta intensità, sta facendo un grande campionato. Abbiamo preparato la partita nei minimi dettagli, speriamo di portare a casa la vittoria. Potremo contare ancora sui nostri tifosi, che per noi sono fondamentali".

Amiche e amici de Lalaziosiamonoi.it, benvenuti da Elena Bravetti alla diretta scritta di Lazio - Hellas Verona, gara posticipata a causa della contemporaneità con la finale di Supercoppa Italiana, giocata a Riyad lo scorso 22 dicembre. I biancocelesti sono solamente a qualche punto di distanza dalle prime due in classifica, Juventus ed Inter, e con una vittoria riuscirebbero addirittura a superare i nerazzurri, portandosi al secondo posto. Di fronte a sè, però, troverà la compagine gialloblù, attualmente nona con trenta punti e reduce dal pareggio contro il Milan (1-1).