Lazio in lutto: è morto il portavoce Arturo Diaconale

01.12.2020 09:05 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Lazio in lutto: è morto il portavoce Arturo Diaconale

La Lazio dice addio al proprio portavoce. Nella giornata di oggi infatti si è spento Arturo Diaconale: il dirigente  aveva compito 75 anni lo scorso 8 settembre. Lo scorso maggio era stato ricoverato per un delicato intervento, ma era tornato al suo posto, raccontando il suo amore per la Lazio nella consueta rubrica “Taccuino Biancoceleste”. In un post dell’11 novembre aveva scritto: “Come è noto, una grave questione personale mi impedisce in questi giorni di rappresentare una presenza fisica maggiore di fronte alle vicende interne ed esterne alla Lazio. […] Sono certo che gli ultimi avvenimenti avranno l’effetto di compattare ulteriormente intorno alla Lazio la sua impareggiabile tifoseria, verso la quale confermo il mio immutato impegno, compatibilmente con le mie condizioni di salute”. Quasi un addio anticipato per colui che il 1° agosto 2016 era diventato il portavoce della società. È stato un importante giornalista, membro del Consiglio di amministrazione della Rai dal 4 agosto 2015 fino al luglio del 2018. La redazione de Lalaziosiamonoi.it esprime tutto il suo cordoglio per la scomparsa di Arturo Diaconale.

Maradona, chiuso in casa e grave da giorni: è giallo sulla sua morte

Lazio, giornata speciale: oggi Re Cecconi avrebbe compiuto 72 anni

www.lalaziosiamonoi.it