Lazio - Udinese, Luiz Felipe: "Oggi giocata grande partita. Classifica? La vedremo alla fine"

Pubblicato il 17-4 alle 21.30
18.04.2019 07:05 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio - Udinese, Luiz Felipe: "Oggi giocata grande partita. Classifica? La vedremo alla fine"

Una vittoria importante per rilanciare le ambizioni europee della Lazio e riprendere la propria corsa. Tra i protagonisti della gara anche Luiz Felipe, intervenuto al termine della sfida con l'Udinese ai microfoni di Lazio Style Channel: "Oggi ho fatto il centrale, ma anche lo scorso anno l'ho fatto. Abbiamo fatto una buona partita tutti insieme. Sapevamo che loro erano una buona squadra e che sarebbero venuti qua per fare punti. Questo è un risultato molto importante per noi. Dobbiamo continuare così, concentrati. Alla fine vedremo la classifica. Il Chievo? Non dobbiamo sottovalutarli. Bisogna vincere a tutti i costi così come fatto oggi. Dovremo fare una grande partita. Quello che è successo col Milan dobbiamo dimenticarlo, dobbiamo andare avanti e pensare ai prossimi impegni. Quale ruolo della difesa preferisco? No, a me piace giocare. Se è centrale, destra o sinistra importa poco. Non c'è problema, rispetto le scelte del mister, quando mi inserisce cerco di dare sempre il 100%". Il brasiliano ha poi salutato tutti lasciando la parola a Thomas Strakosha: "Ora vi lascio così potete parlare col grande portiere della Lazio (ride ndr)".

Luiz Felipe è intervenuto anche in zona mista: “Dobbiamo dimenticare quello che è successo a Milano e guardare avanti, oggi abbiamo fatto una grande partita e adesso pensiamo solo a continuare così. Non dobbiamo guardare la classifica ma concentrarci su una partita alla volta. Da centrale puro ho giocato spesso in Europa League l'anno scorso, per me è indifferente, mi trovo bene in ogni ruolo della difesa e faccio quello che mi dice il mister. Io sto vivendo un momento tranquillo, do sempre il 100% e mi sento bene. Il post partita di San Siro? Quello che è successo ci può dare una spinta per la semifinale di coppa ma dovremo fare una grande prestazione per andare in finale. Da qui alla fine dovremo sempre giocare come abbiamo fatto oggi per raggiungere i nostri obiettivi. Immobile? È un grande calciatore, il gol arriverà al momento giusto”.