Spal - Lazio, biancocelesti a due volti: i numeri del match

16.09.2019 07:28 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Spal - Lazio, biancocelesti a due volti: i numeri del match

Amara trasferta per la Lazio, che a Ferrara raccoglie zero punti contro una Spal tutto orgoglio. Un primo tempo di buon livello, anche se è mancata la solita lucidità per incrementare il vantaggio. La seconda frazione di gara, invece, è stata quasi catastrofica. La Spal, a conti fatti, ha creato 14 occasioni da gol contro le 7 dei biancocelesti. Il tabellino dei tiri recita 17 tiri per gli uomini di Semplici, 12 per quelli di Inzaghi. Vince la Lazio per quanto riguarda i tocchi di palla, 676 a 597, e anche sul piano del possesso con il 55%. Tanta corsa per i biancocelesti, ma poco fruttuosa: 112,825 chilometri percorsi, 2 in più della Spal. Poca precisione, soprattutto nei cross: quelli completati dal club capitolino ammontano al 10% (2/20), contro il 26% della Spal (5/19). Alla fine, è terminato 2 a 1 in rimonta il match, a favore degli uomini di Semplici.

I SINGOLI - Luis Alberto ha provato a illuminare la partita, piazzandosi primo per tiri effettuati (4), per passaggi (76/84), per tocchi di palla (107), per dribbling (5) e per occasioni create (3). Ha provato anche ad improvvisarsi recupera palloni, riconquistando per ben 7 volte la sfera. Parolo si rivela solito maratoneta, con 12,192 chilometri percorsi e una velocità media di 7.3 km/h. Non si è risparmiato, vincendo ben 5 tackle, 4 duelli aerei e 9 duelli in totale. Il singolo scatto va a Lazzari, che ha raggiunto i 33.84 km/h.

Per le statistiche si ringrazia Lazio Page

Pubblicato il 15/09 alle ore 21:13

SPAL - LAZIO, LA CONFERENZA DI INZAGHI

SPAL - LAZIO, LE PAROLE DI LULIC

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE