Per i giapponesi ormai è fatta: "Honda è della Lazio!"...Tare: "Stiamo trattando con i russi...Il QPR ci ha chiesto Cisse"

29.01.2012 11:17 di Marco Ercole  articolo letto 25177 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Per i giapponesi ormai è fatta: "Honda è della Lazio!"...Tare: "Stiamo trattando con i russi...Il QPR ci ha chiesto Cisse"

ROMA – Keisuke Honda è della Lazio, o perlomeno questo è ciò che si dice in Giappone. Secondo quanto viene riportato da uno dei due maggiori quotidiani locali infatti, il giocatore più rappresentativo della Nazionale guidata da Alberto Zaccheroni sarebbe ormai in procinto di accasarsi a Roma. Alla notizia pubblicata sulla prima pagina da Sports Nippon è stato dato grandissimo risalto e si parla di date, cifre e aneddoti molto dettagliati che lasciano pochissimo spazio a interpretazione. Il giocatore “appena la Lazio riuscirà a sistemare un extracomunitaro – si legge – verrà ufficializzato. Comunque le due società hanno raggiunto l’accordo per un trasferimento secco per il valore di 14 milioni di euro. Al giocatore, che ieri ha pranzato a Roma con il Presidente Lotito, andranno 2 milioni all’anno più bonus per tutta la durata del contratto che si estenderà fino al 2016. Già oggi, previste le visite mediche di rito”. Al momento queste notizie non trovano riscontro in Italia e anche se alcuni giornalisti giapponesi già stazionano nei pressi della clinica Paideia, non c’è nessuna visita di controllo fissata per la giornata di oggi. A conferma della trattativa in corso tra la Lazio ed il club russo sono arrivate le parole del ds Tare ai microfoni di Sky. Nelle ultime ore si è diffusa la voce di Honda a Roma e giornalisti giapponesi  si sono recati alla clinica Paideia in attesa del giocatore. “Sono anch’ io sorpreso di tutte queste novità- spiega Tare- non so da dove possono essere uscite queste voci. Posso confermare che non è stato concluso niente fino ad adesso ma continuiamo a trattare”. Nel mirino della Lazio anche un centrocampista. “Stiamo cercando di fare una cosa a centrocampo e ci sono varie opzioni, vediamo cosa succederà. Ci sono 2-3 opzioni e speriamo di concludere uno di questi”. L'arrivo di Honda è legato alla cessione di Cisse? ”Stiamo parlando con l’allenatore per capire quali caratteristiche ci mancano e in base a questo faremo il mercato in uscita”. Tare ammette l'offerta del QPR. ”E’ arrivata un’offerta dagli inglesi però le valutazioni saranno fatte dopo questa partita. Il giocatore ha l’obiettivo di tornare in nazionale per giocare l ‘Europeo, trova difficoltà nel calcio italiano, come ha detto lui stesso, nonostante tutto questo noi abbiamo nostri obiettivi e una rosa adatta per competizioni importante. Il mese di febbraio sarà il più importante della stagione quindi le scelte non saranno fatte per il bene del singolo ma per il bene della società”.