Belleri: "Sarri il tecnico giusto per la Lazio. Lazzari? Dipende dalla sua testa..."

29.07.2021 12:10 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico De Luca
Belleri: "Sarri il tecnico giusto per la Lazio. Lazzari? Dipende dalla sua testa..."

Intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, Manuel Belleri ha parlato di Sarri e del suo approdo sulla panchina biancoceleste. L'ex difensore ha spiegato: "È un ottimo tecnico, e l'ha dimostrato. Credo che i tifosi vogliano vedere la squadra vincere ma nel frattempo giocare bene, e hanno un allenatore in grado di far questo. Conosco Martusciello, ci ho giocato insieme un paio d'anni. Le condizioni per fa bene ci sono, è un allenatore molto preparato. Sarri l'ho affrontato una volta quando lui stava nell'Alessandria e io nella Spal. Mi era rimasto impresso il suo modo di imporsi, di parlare".

CAMBIO DI MODULO - "Bisogna riuscire ad avere elasticità mentale e soprattutto voglia di imparare e migliorarsi. Il giocatore, pur bravo e importante che sia, deve avere l'umiltà per mettersi a disposizione dell'allenatore. Fossilizzarsi su un'unica posizione credo che sia limitativo per il calciatore stesso. Cambio modulo per Lazzari? Me lo auguro con tutto il cuore, è un giocatore molto forte. Cambiare di posizione è difficile, ma dipenderà tanto dalla sua testa e dalla voglia di migliorare e imparare qualcosa di nuovo che gli permetta di crescere tantissimo. È un passo importante da fare nella propria carriera, credo che sia un vantaggio per il futuro".

CURIOSITÀ - "Cambiamento inaspettato, non vedo l'ora di vederla giocare e di esprimere il gioco di Sarri. È un gioco molto propositivo, e anche diverso rispetto a quello degli altri allenatori. Immobile l'ho visto anche all'Europeo, ha fatto quello che doveva fare. Mi aspetto sempre tantissimo da lui, credo che sia un grandissimo attaccante. E penso che anche Milinkovic e Luis Alberto possano esplodere e fare grandi cose, tanti gol e assist, creare difficoltà alle squadre".

Serie A, Sky perde anche gli highlights: li avrà solo sulle sue tre gare

Milan, Scaroni e l'appello al Governo: "Stadi, un colpo fatale. Non si può aspettare"

TORNA ALLA HOMEPAGE