Lazio, Sannino: "Immobile non celebrato abbastanza. Importante per la Nazionale"

03.08.2020 16:30 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Sannino: "Immobile non celebrato abbastanza. Importante per la Nazionale"

L'allenatore Giuseppe Sannino, intervenuto ai microfoni di Tmw Radio, si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni anche sulla Lazio, sul campionato e su Ciro Immobile: "Chi mi ha stupito di più? Ci sono stati due campionati però quest'anno. Prima del Covid entusiasmante con la sfida Juve-Lazio e poi quello finale completamente diverso. E faccio i complimenti all'Atalanta, con ragazzi davvero straordinari".

Immobile invece poco celebrato. Perché?
"E' un giocatore che ha grande velocità. E poi ha sempre fatto tanti gol. Non è celebrato come tutti gli altri e questo fa pensare. A volte si parla tanto di giocatori che devono ancora dimostrare, mentre Immobile ha fatto la sua carriera e ha sempre dimostrato il suo valore. Ha fatto qualcosa di straordinario e credo che sarà molto importante per la nostra Nazionale".