Lazio, Inzaghi cambia ma non troppo: i nuovi acquisti chiedono opportunità

11.10.2018 09:35 di Valerio De Benedetti Twitter:   articolo letto 5325 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Inzaghi cambia ma non troppo: i nuovi acquisti chiedono opportunità

È Francesco Acerbi il giocatore della Lazio più utilizzato da Simone Inzaghi, il quale ha giocato tutti i 900 minuti a disposizione dall'inizio della stagione. L'ex difensore del Sassuolo si è fin da subito preso in mano le chiavi della difesa, diventandone il leader e guidando i suoi compagni. È lui l'unico nuovo acquisto ad avere però un minutaggio così alto. Vuoi per ragioni di gerarchie, vuoi per infortuni o periodi di ambientamento, gli altri hanno racimolato insieme solo 1000 minuti. Correa è sceso in campo per un totale di 321 minuti, Badelj 300, Proto 180, mentre Durmisi 168, riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei. Discorso a parte per Berisha. Per lui solo 31 minuti, ma è rientrato solamente da pochi giorni a causa di un infortunio muscolare che lo ha tenuto lontano dal gruppo. Tutti comunque sono arrivati a Roma per dare delle concrete alternative a Simone Inzaghi, il quale per ora però, li sta utilizzando col contagocce, affidandosi ancora allo zoccolo duro della scorsa stagione. Il tecnico piacentino considera gli innesti di qualità, molti li ha scelti e approvati sul mercato. Hanno bisogno solo di tempo per inserirsi, poi potranno essere l'arma in più di questa Lazio.