PRIMAVERA - Lazio, iI diavolo ha la meglio: al Vismara finisce 2-0 per il Milan

17.03.2024 12:37 di Lavinia Saccardo Twitter:    vedi letture
Fonte: Lavinia Saccardo - Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - Lazio, iI diavolo ha la meglio: al Vismara finisce 2-0 per il Milan

Sconfitta pesante per la Lazio che crolla nella ripresa al Vismara. Primo tempo tutto sommato equilibrato, con un rigore parato da Magro, poi nel secondo tempo, nel giro di pochi minuti, i rossoneri si portano in doppio vantaggio con Simmelhack e Zeroli, rispettivamente al 68 e 70’. Senza il bottino i capitolini tornano a Formello, ma rimangono terzi in classifica a 44 punti, Milan che invece aggancia il Sassuolo a 40 punti, portandosi di fatto al sesto posto e quindi nella zona play-off. Dopo la sosta i biancocelesti torneranno in campo al Fersini il 1 aprile contro la Sampdoria.

Primavera 1 TIM | 26ª giornata

Domenica 17 marzo 2024, ore 10:45

Puma House of football, Milano (MI)

MILAN-LAZIO 2-0

MILAN – Raveyre, Bakoune (60' Magni), Bartesaghi, Simic, Stalmach, Scotti (89' Skoczylas), Zeroli, Caldara (71' Nsiala), Sala (60' Malaspina), Bonomi (71' Sia), Simmelhack. A disp.: Bartoccioni, Camarda, Paloschi, Parmiggiani, Mancioppi, Eletu. All.: Ignazio Abate

LAZIO (4-3-3) – Magro; Bedini (86' Balde), Zazza, Ruggeri, Milani; Di Tommaso (74' Cappelli), Bordon, Sardo (74' Napolitano); Gonzalez, Sulejmani (79' Di Gianni), Sana Fernandes (79' Cuzzarella). A disp.: Bosi, Kone, Tredicine, Nazzaro. All.: Stefano Sanderra

Arbitro: Niccolò Turrini (sez. di Firenze)

Assistenti: Alessandro Parisi - Davide Fedele

Ammoniti: Sala, Bakoune (M); Sulejmani, Bedini (L)

Espulsi: ///

FINE SECONDO TEMPO

90+3' - Triplice fischio. La Lazio cade 2-0 in casa del Milan.

90' - 3 minuti di recupero.

89' - Cambia anche Abate: entra Skoczylas, fuori Scotti.

86' - Sanderra inserisce altra artiglieria pesante in attacco: dentro Balde, fuori Bedini.

85' - Calcio d'angolo per la Lazio: Gonzalez dalla bandierina, va Ruggeri di testa, pallone che termina alto.

81' - Giallo per Bedini per fallo di mano.

80' - Occasione per Zeroli che tenta il tiro senza l'opposizione della difesa biancoceleste. Pallone che termina alto.

79' - Altri cambi biancocelesti: esce Sana Fernandes e dentro Cuzzarella, Sulejmani lascia invece il posto a Di Gianni.

74' - Cambia anche Sanderra: Napolitano e Cappelli entrano al posto di Sardo e Di Tommaso.

71' - Doppio cambio per Abate: dentro Nsiala e Sia, escono Caldara e Bonomi.

70' - Doppietta Milan: stavolta Simmelhack serve l'assist per Zeroli che firma il 2-0.

68' - Gol del Milan: la sblocca Simmelhack su assist di Bonomi. Anticipato Zazza.

66' - Calcio di punizione dalla mediana guadagnato da Sana Fernandes.

61' - Match ancora bloccato sullo 0-0. Secondo tempo più acceso rispetto al primo, ma comunque equilibrato.

60' - Doppio cambio per il Milan: entrano Magni e Malaspina al posto di Bakoune e Sala.

55' - Calcio d'angolo per il Milan: Bonomi cerca il secondo palo, trova la testa di Simic, respinge via la Lazio. Rossoneri ora in controllo del match.

50' - Corner rossonero: Bordon allontana di testa. Bartesaghi mantiene il pallone, groviglio di gambe in area, Magro salva un tiro insidioso, poi il rimpallo non favorisce Zeroli. Sfera che si perde sul fondo, sarà rimessa per Magro.

48' - Buon momento per i padroni di casa che hanno iniziato questa ripresa più pericolosi dei laziali.

48' - Occasione importante per il Milan: Bartesaghi si sistema il pallone al limite dell'area, tiro potente ma fuori dallo specchio della porta. Rossoneri vicini al vantaggio.

46' - Si riparte al Vismara.

INIZIO SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

45 - Duplice fischio. Squadre negli spogliatoi.

41' - Dal dischetto va direttamente Scotti, ma bravissimo Magro a scegliere l'angolo giusto!!! Grandissima parata del portiere biancoceleste!

40' - Calcio di rigore per il Milan, Magro tocca scotti in uscita. L'arbitro non ha dubbi.

37' - Calcio d'angolo per il Milan: va Bonomi dalla bandierina, Sulejmani respinge, ancora Bonomi raccoglie il pallone ma l'arbitro fischia posizione di offside.

31' - Giallo per Sulejmani per un'entrata scomposta su un avversario

28' - Occasionissima Lazio!  Milan scoperto, controllo col destro di Gonzalez dalla destra dell'area, palla sul sinistro, cross basso e teso al centro, Sana Fernandes non arriva per un centimetro e fallisce l'impresa del gol.

26' - Punizione da posizione interessante per i biancocelesti, defilata ma vicina: va Gonzalez diretto in porta, il portiere ci mette i pugni e manda in corner.

26' - Calcio di punizione per la Lazio e giallo per Bakoune che atterra Sana Fernandes.

22' - Ancora corner per il Mila, batte Bonomi: Zeroli non arriva, respinge la Lazio, poi ancora Bonomi a mettere in mezzo, Caldara ci prova di testa ma il pallone termina di poco alto.

20' - Giallo per Sala per un pestone su Di Tommaso.

17' - Calcio d'angolo per la Lazio: va Sana, traversone sul secondo palo ma Rveyre fa sua la sfera.

16' - Bonomi graziato dall'arbitro dopo essere entrato a gamba tesa su Bedini. Qui il rossonero meritava il giallo.

14' - Calcio di punizione per il Milan: flipper da brividi per la Lazio, pallone prima murato da Zazza di testa, poi Magro se la ritrova tra le mani.

11' - Buon inizio del Milan che fa tanto possesso palla. Piccola occasione per i rossoneri con Sala che cerca la prodezza su rovesciata, pallone che termina di parechio sul fondo.

7' - Primo corner della sfida, è per il Milan: tiro dalla bandierina, scarico all'indietro per Bonomi che la mette in mezzo, tocco di Simmelhack che però non impensierisce i biancocelesti.

4' - Primi minuti di studio per le due squadre. 

1' - Fischio d'inizio, si parte!

INIZIO PRIMO TEMPO

Buongiorno da Lavinia Saccardo e benvenuti alla diretta scritta di Milan - Lazio, gara valida per la 26a giornata del campionato di Primavera 1. La quadra di Sanderra scende oggi in campo in trasferta in un orario insolito (fischio d'inizio alle 10.45) dopo le gare contro Frosinone e Bologna, entrambe giocate a Formello. Quella odierna sarà una sfida ad altissima tensione, con due dirette pretendenti alla zona playoff che si daranno battaglia al Vismara. Il Milan è ad un passo da questa parte "calda" della classifica, attualmente settimo a 37 punti (solo le prime 6 passano ai playoff) e non arriva da un buon periodo, con tre sconfitte e due pareggi nelle ultime cinque. I biancocelesti invece sono attualmente al terzo posto, a 44 punti, a -3 dalla Roma e a -7 dall’Inter (entrambe con una partita in più).