Serie A, succede di tutto al Franchi: pareggio pirotecnico tra Fiorentina e Inter

24.02.2019 22:30 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Serie A, succede di tutto al Franchi: pareggio pirotecnico tra Fiorentina e Inter

L’Inter vola a Firenze per cercare di tenere a distanza un Milan e una Roma sempre più pressanti. Quella dei nerazzurri è una partita che inizia in salita: al primo minuto Chiesa mette in mezzo un pallone deviato da de Vrij, che beffa il suo stesso portiere. Ci mettono poco gli uomini di Spalletti a rispondere, perché al minuto 6’ Vecino insacca al volo il pallone su lancio di Nainggolan. Le emozioni del primo tempo non sono finite, al 40’ Politano inventa il gol del vantaggio: l’esterno si accentra e lascia partire un sinistro a giro sul palo lontano, niente da fare per Lafont. L’inizio della ripresa non è meno frenetico della prima parte di gara. Al 52’ Perisic realizza un rigore assegnato dall’arbitro per tocco di mano di Gerson. Ora l’Inter sembra in controllo, ma la Fiorentina non intende arrendersi. Dopo un gol annullato a Biraghi per intervento falloso di Muriel, è proprio il colombiano ad accorciare le distanze: punizione perfetta dai 30 metri, Handanovic non può nulla. La gara si fa tesa, fioccano i cartellini gialli. I padroni di casa provano in ogni modo a raggiungere il 3 a 3, l’arbitro concede 7 minuti di recupero. Succede di tutto fino alla fine: al 96’ viene fischiato un rigore in favore della Fiorentina per tocco di mano di D’Ambrosio. Veretout realizza con freddezza dal dischetto e regala alla Fiorentina un pareggio quasi insperato. L'Inter torna a casa con un solo punto, il Milan è ora a meno 2.