Calciomercato Lazio, derby per Gaich: l'attaccante è a Roma

L'attaccante Under 20 argentino è nella Capitale: incontrerà entrambe le dirigenze capitoline. Concorrenza alta, ma la Lazio può spuntarla.
15.06.2019 07:30 di Saverio Cucina Twitter:    Vedi letture
Fonte: Saverio Cucina - Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio, derby per Gaich: l'attaccante è a Roma

Sfumato Wesley, in casa Lazio è caccia al nome nuovo per archiviare il discorso attaccanti in ottica calciomercato. Sotto i riflettori le piste che portano a Petagna, Sanabria e Cutrone, quella più suggestiva per Muriel o quelle più esotiche come Hassan e Hurtado, così come il possibile ritorno di fiamma per Azmoun. Eppure, un possibile colpo in prospettiva è riconducibile ad un nome soltanto apparentemente nuovo, ma già negli scorsi mesi accostato ai biancocelesti: si tratta di Adolfo Gaich, giovane punta argentina del San Lorenzo e della nazionale albiceleste Under 20. Un profilo sul quale c'è già una folta concorrenza, ma per le circostanze attuali non è da escludere una possibile accelerata in chiave Lazio.

ALL'OMBRA DEL COLOSSEO - Lo scorso dicembre il primo accostamento da parte dei quotidiani argentini, che segnalavano la presenza di emissari biancocelesti nel corso del match di Primera División tra Aldosivi e San Lorenzo. Un interesse che potrebbe ulteriormente svilupparsi nelle prossime ore, vista la presenza del giocatore nella Capitale insieme al suo agente Pablo Caro. Eppure non c'è solo la Lazio: stando a quanto raccolto dalla redazione de Lalaziosiamonoi.it, il giocatore è sbarcato a Fiumicino nella giornata di mercoledì e in queste ore potrebbe incontrare i dirigenti della Roma. L'agenda dell'entourage del giocatore prevede però anche un incontro con la società biancoceleste, sempre nel weekend (o al massimo lunedì). La trattativa non sembra semplice, ma Tare avrà modo di giocarsi le proprie carte, sfruttando per giunta una situazione ambientale certamente più serena. La contesa per il nuovo astro nascente dell'Argentina, tuttavia, non si limita solo ad un possibile derby di mercato: da settimane infatti il Bologna con Walter Sabatini è il club che si è esposto di più per il giocatore, ma anche Inter e Milan potrebbero inserirsi nella trattativa. All'estero piace soprattutto in Spagna. Gaich ha un contratto in scadenza nel giugno del 2021, è in attesa del passaporto comunitario e per lasciarlo partire il San Lorenzo potrebbe chiedere una cifra superiore agli 8 milioni di euro.

"EL GENOCIDA" - Osservato da tempo da diversi club, esploso però soltanto negli ultimi mesi. Tre reti messe a segno nel Mondiale Under 20 in Polonia (l'Argentina è stata eliminata agli ottavi dal Mali, ndr), autentico mattatore nell'ultimo Sudamericano Under 20 disputatosi a febbraio, quando con una tripletta ha steso la rivelazione Venezuela attirando su di sé le attenzioni dei club europei. Classe '99, alto 1,90, paragonato a Lewandowski quantomeno per sintesi descrittiva, seppur abbia già dimostrato spiccato senso del gol e una forza fisica non indifferente. Due soprannomi che in questo senso gli rendono giustizia: "El Tanque" come l'ex Napoli Denis (tradotto, "il carro armato") e "El Genocida del gol" (qui il senso è fin troppo esplicito). Nomen omen? Presto per dirlo. Le aspettative però sono già altissime, così come la concorrenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell'articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Pubblicato il 14 giugno alle ore 16:30