Lazio, con il Brescia serve una vittoria larga: le combinazioni per il secondo/terzo posto

29.07.2020 07:00 di Alessandro Vittori Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Lazio, con il Brescia serve una vittoria larga: le combinazioni per il secondo/terzo posto

Le vittorie di Atalanta e Inter complicano la corsa della Lazio al secondo o terzo posto. Evitare il quarto consentirebbe alla squadra di Inzaghi di festeggiare subito la qualificazione alla prossima Champions League senza aspettare le coppe europee, oltre a garantire qualche milione in più in cassa. L'obiettivo immediato dei biancocelesti è quindi vincere la partita contro il Brescia all'Olimpico per poi giocarsi tutto nell'ultima giornata di campionato quando la Lazio sarà impegnata in casa del Napoli, mentre le contendenti si affronteranno nello scontro diretto del Gewiss Stadium.

LAZIO - BRESCIA - Con un successo sul Brescia la Lazio raggiungerebbe l'Atalanta a 78 punti: i bergamaschi però sono in vantaggio negli scontri diretti (3-3 a Roma, 3-2 per i nerazzurri a Bergamo). Un altro potenziale caso di partità di punti è quello tra Lazio e Inter, mentre la squadra di Conte e quella di Gasperini, in virtù dello scontro diretto e del punto che li divide in classifica, sicuramente non chiuderanno appaiate. I biancocelesti concluderebbero insieme all'Inter con una vittoria sul Brescia più un pareggio a Napoli e una contemporanea sconfitta dei nerazzurri a Bergamo. In questo caso a decidere la terza classificata (con l'Atalanta seconda) sarebbe la differenza reti: al momento l'Inter è a +43, mentre la Lazio a +37. Diventerebbero quindi fondamentali le entità della vittoria della Lazio sul Brescia e della sconfitta dell'Inter con l'Atalanta. Supponendo di misura la seconda, la squadra di Inzaghi dovrebbe vincere con 6 gol di scarto per essere sicura di avere la meglio, mentre con 5 sarebbero decisivi i gol realizzati (al momento Inter 79 e Lazio 76). 

Pubblicato il 29 luglio alle ore 00.58