Calciomercato Lazio, D'Ambrosio jolly a costo zero: la situazione

Il giocatore per ora non ha rinnovato con l'Inter e potrebbe lasciare i nerazzurri. Tanti i club che hanno mostrato interesse, anche la Lazio...
11.05.2021 08:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava, Daniele Rocca-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Calciomercato Lazio, D'Ambrosio jolly a costo zero: la situazione

Il futuro d’Inzaghi ancora da chiarire, ma un mercato che comunque comincia a prendere forma. La Lazio 2021-2022 probabilmente dovrà fare a meno degli introiti Champions. La sconfitta di Firenze ha complicato molto la rincorsa biancoceleste, servirebbero 12 punti nelle restanti quattro gare e il suicidio di una tra Milan e Napoli per consentire alla Lazio di tornare nella coppa più ambita. E così, senza i denari provenienti dalla Champions e con un mercato contratto dal Covid-19, bisogna ragionare anche sugli svincolati e uno dei nomi più ambiti sul mercato italiano è quello di Danilo D’Ambrosio che non ha ancora rinnovato con l’Inter. Il difensore, classe 1988, è un profilo d’esperienza, affidabile, che conosce perfettamente la Serie A. Insomma, uno di quei giocatori che a Inzaghi piacciono da impazzire. D’Ambrosio non ha rinnovato con l’Inter, a marzo sembrava tutto apparecchiato per il prolungamento, poi la crisi societaria dell’Inter ha messo in stand by ogni valutazione e questo atteggiamento non è piaciuto all’entourage del giocatore. La porta al rinnovo con l’Inter non è ancora chiusa, ma gli agenti stanno sondando il mercato italiano (e non solo) e gli estimatori non mancano. Per l’ex Torino hanno mostrato interesse Roma, Milan, Fiorentina e Monaco.

INTERESSAMENTO - La Lazio s’è mossa, un interesse c’è, va registrato. Quella che porta a D’Ambrosio sarebbe una pista da tenere d’occhio. Il giocatore, infatti, può muoversi sia da terzo di destra in una difesa a tre, che da quinto di centrocampo. Un jolly che potrebbe essere l’alternativa a Luiz Felipe e anche un rincalzo di Lazzari e Marusic (a meno che Adam non traslochi a sinistra). D’Ambrosio guadagna 2 milioni a stagione, uno stipendio che rientra nei parametri laziali, ma comunque importante per un giocatore che va per i 33 anni. Può essere un elemento che frena i ragionamenti, anche perché l’intenzione di Tare sarebbe quella di ringiovanire la rosa. Ma D’Ambrosio è elemento di esperienza, un tuttofare che piace alla Lazio e anche all'attuale tecnico biancoceleste. Occhi aperti, dunque. D’Ambrosio può diventare un nome da tenere in considerazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.