Spadafora: "Partite in chiaro nelle case di riposo? Farò questa richiesta ai broadcaster"

04.06.2020 13:45 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Samantha Zucchi/Insidefoto/Image
Spadafora: "Partite in chiaro nelle case di riposo? Farò questa richiesta ai broadcaster"

Continua la querelle tra il Governo e le pay-tv per la trasmissione delle partite restanti della Serie A senza bisogno di sottoscrivere abbonamenti. Il quotidiano QS ha proposto l'idea di mandare in onda le gare in chiaro all'interno delle residenze per anziani. Come riportato da Calcio e Finanza, il ministro dello Sport Spadafora si è mostrato sulla stessa lunghezza d'onda. Queste le sue dichiarazioni in merito: "La proposta di Qs mi vede assolutamente d’accordo. L’idea di offrire in chiaro la visione delle partite nelle residenze per anziani, così come avviene in Spagna, mi vede assolutamente d’accordo. In questi giorni sono in corso interlocuzioni con i diversi broadcaster e senza dubbio porrò anche questa richiesta, che immagino possa essere accolta con favore. Andrà verificato come renderla possibile sul piano tecnico, ma credo sia un segnale positivo poter offrire alle generazioni più anziane, così duramente colpite dal Covid-19, una possibilità di svago e di sana passione sportiva".

Lazio, Inzaghi studia il piano per le trasferte: saranno 7 in 12 partite

Lazio, problemi al ginocchio per Milinkovic: attesi accertamenti in clinica

TORNA ALLA HOMEPAGE