Lazio, Inzaghi carica la squadra: “Ripartiamo come prima”

La Lazio è chiamata subito all'ostica trasferta di Bergamo e l'allenatore piacentino ha caricato la squadra per farla arrivare pronta all'appuntamento.
23.06.2020 08:15 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Inzaghi carica la squadra: “Ripartiamo come prima”

Si avvicina il ritorno in campo della Lazio. I biancocelesti sono chiamati alla difficile trasferta di Bergamo dove Gasperini e i suoi hanno voglia di rivalsa sui capitolini date le ultime sfide (finale di Coppa Italia prima e 3-3 con rimonta poi). Lo sa bene Inzaghi che pretende concentrazione massima affinché la squadra si faccia trovare pronta. “Niente distrazioni, restiamo uniti. Pensiamo solo al campo”, continuava a ripetere ieri il tecnico ai suoi giocatori durante l’allenamento. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, il mister ha caricato la squadra durante tutta la seduta dopo averla chiusa in sala video per studiare a fondo l’avversaria. 

LE SCELTE - L’obiettivo dell’allenatore piacentino è quello di riprendere da dove aveva concluso, ritrovare la stessa qualità che ha caratterizzato il gioco della Lazio nella prima parte di stagione. La striscia di 21 risultati utili consecutivi resta e non è questo il momento di interromperla. Contro l’Atalanta dovrà fare a meno di alcuni uomini importanti. Luiz Felipe e Leiva hanno dato forfait e potrebbero saltare anche la Fiorentina, pronti a sostituirli Patric e Cataldi, in vantaggio su Bastos e Parolo. Sulla sinistra Marusic resta in dubbio, tallonato da un fastidio ai flessori. Scalda i motori Jony nel caso il montenegrino non dovesse farcela. Ancora qualche dubbio di formazione ma a prescindere da chi scenderà in campo Inzaghi non vuole cali di tensione.

Lazio, la vendita delle sagome non decolla: Olimpico "deserto"

Lazio: allenamento, pranzo e partenza per Bergamo. La nuova routine post Covid

TORNA ALLA HOME PAGE