PRIMAVERA - Livorno - Lazio, l'ultimo atto del campionato: l'anteprima del match

Pubblicato il 19 aprile 2019 alle ore 21:00
20.04.2019 07:30 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
PRIMAVERA - Livorno - Lazio, l'ultimo atto del campionato: l'anteprima del match

L'ultimo atto del campionato, quello decisivo che può valere una stagione. La Lazio Primavera, già da tempo sicura del secondo posto (che varrebbe i play-off), incrocia le dita e spera in uno stop del Pescara contro il Foggia, per provare il sorpasso all'ultima curva. I biancocelesti saranno ospiti del Livorno, il match è in programma per sabato 20 alle ore 15 al Campo Sportivo Picchi. 

LIVORNO - I toscani, dopo una buona parte di stagione passata in zona play-off, si sono dovuti arrendere alle avversarie per il quinto posto. Vengono da tre sconfitte consecutive molto pesanti. Ben 4 reti subite dal Foggia, 3 dal Pescara e infine 6 dal Benevento. Risultati che hanno tagliato le gambe al Livorno destinato ad un'altra stagione in Primavera 2. L'allenatore è Juriy Cannarsa ex calciatore proprio della squadra amaranto. All'andata al Fersini i livornesi riuscirono a fermare la Lazio sullo 0-0, ma con le grandi spesso falliscono l'appuntamento. 

LAZIO - Un solo risultato a disposizione, l'obiettivo ben chiaro in testa. La Lazio può solo vincere e sperare nella giornata di domani. Bonacina dovrà fare a meno di Baxevanos squalificato, oltre agli infortunati Silva e Nimmermeer. In difesa spazio al terzetto formato da Armini, Kalaj e De Angelis, davanti invece il capocannoniere stagionale Capanni e Scaffidi comporranno il duo offensivo. Convocazione anche per Zilli, aggregato, come già in diverse occasioni in questa stagione, dall'Under 17. 


LIVORNO - LAZIO
20/04/19, ore 15.00, C.S. Picchi - Livorno

Probabili formazioni

LIVORNO (3-5-2):
 De Chirico; Petri, Dervelan, Salvadori; Del Bravo, Bartolini, Bellandi, Pecchia, Focardi; Canessa, Fornaciari. A disp.: Mariani, Lenti, Mearini, Bardini, Pallecchi, Piccione, De Simone, Fremura, Campo. All.: Cannarsa. 

LAZIO (3-5-2): Alia; Armini, Kalaj, De Angelis; Zitelli, Czyz, Bianchi, Mohamed, Falbo; Capanni, Scaffidi. A disp.: Marocco, Furlanetto, Kaziewicz, Francucci, Petricca, Shoti, Arapi, Cerbara, Zilli. All.: Bonacina. 

ARBITRO: Mario Davide Arace (sez. di Lugo di Romagna)
ASSISTENTI: Fernando Caviano e Stefano Rondino.

LAZIO-CHIEVO DEL 20 APRILE: ECCO COME VEDERLA GRATIS

LAZIO - CHIEVO, DI CARLO IN CONFERENZA

TORNA ALL'HOMEPAGE