FORMELLO - Lazio, l'ora di Luiz Felipe. Milinkovic ok, Djavan insidia Lazzari

15.07.2020 07:25 di Carlo Roscito Twitter:    Vedi letture
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
FORMELLO - Lazio, l'ora di Luiz Felipe. Milinkovic ok, Djavan insidia Lazzari

FORMELLO - Leiva out, anche Vavro salta la rifinitura e potrebbe uscire dalle opzioni di scelta. Convocazione comunque possibile. Simone Inzaghi prepara l’ennesima partita in emergenza: assenze e calciatori non al meglio, si va avanti a denti stretti. Davanti coppia obbligata: Immobile e Caicedo insieme, Adekanye unica arma in panchina. Correa, fermo per l’infortunio al legamento collaterale del ginocchio, tenta di rientrare per le ultime di campionato. A centrocampo sesta da titolare consecutiva per Parolo, ripiazzato in regia perché anche Cataldi deve ancora risolvere i problemi alla caviglia (distorsione rimediata a Bergamo). Il classe 1994, comunque vivace nel secondo tempo con il Sassuolo, verrà utilizzato in caso di bisogno. Sembrava essere giunto il momento del ritorno dal 1', le prove hanno detto altro. Si vedrà domani, il dubbio rimane. Leiva non si è allenato negli ultimi due giorni, non riesce a mettersi alle spalle i tormenti al ginocchio destro operato a inizio aprile. Milinkovic e Luis Alberto le mezzali, il serbo già sabato scorso aveva giocato con un fastidio al polpaccio.

CORSIE. Occhio alle fasce: a sinistra tornerà Jony, a destra Djavan Anderson insidia la maglia di Lazzari. Ballottaggio apertissimo, l’olandese ha svolto l’intera seduta con la formazione di riferimento. L’ex Spal, complice l’assenza costante di Marusic, finora non ha mai rifiatato. Sarebbe una rinuncia dolorosa, con il Sassuolo è stato l'unico in grado di strappare in velocità. Dietro di nuovo Acerbi e Radu, stavolta il terzetto dovrebbe essere completato da Luiz Felipe, tornato a Lecce dopo oltre un mese di stop e subito dopo alle prese con un altro affaticamento. Il brasiliano è in vantaggio su Bastos per il posto sul centrodestra. Patric deve scontare altre tre giornate di squalifica. 

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Silva, Vavro, Bastos, Armini, Cataldi, Falbo, D. Anderson, Lukaku, A. Anderson, Adekanye. All.: Inzaghi.

Pubblicato il 14 luglio alle ore 11:55