FORMELLO - Lazio, oggi la ripresa: Correa vuole una maglia, Inzaghi senza Patric e Lukaku

Pubblicato ieri alle 17:30
05.11.2018 07:50 di Carlo Roscito Twitter:   articolo letto 13974 volte
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Lazio, oggi la ripresa: Correa vuole una maglia, Inzaghi senza Patric e Lukaku

FORMELLO - E ora la Lazio ripensa all'Europa League, per centrare la qualificazione ai sedicesimi di finale con due partite d'anticipo. Giovedì arriva il Marsiglia all'Olimpico. Inzaghi dovrà di nuovo fare a meno di Leiva (lesione tra primo e secondo grado all'adduttore) e Badelj (distrazione muscolare, rientro dopo la sosta). Ci sono quattro giorni per decidere la formazione anti-Garcia. Cataldi meriterebbe la conferma in regia, anche se l'imminente trasferta con il Sassuolo potrebbe spingere l'allenatore a preservarlo in vista della prossima sfida di campionato. Possibile slittamento davanti alla difesa di Parolo oppure l'inserimento di Murgia, provato in quella posizione durante l'ultima settimana.

VERSO MARSIGLIA. In difesa tornerà Luiz Felipe, forse anche uno tra Bastos e Caceres (l'uruguaiano era stato impiegato come esterno alto al Velodrome). Davanti Correa troverà posto dal primo minuto. L'altra maglia offensiva se la contendono Immobile (a rischio turnover), Caicedo e Luis Alberto. Inzaghi, in conferenza stampa, ha confidato di voler dare spazio a chi sarebbe rimasto a riposo contro la Spal. Lulic con ogni probabilità verrà fermato: ha stretto i denti e giocato nonostante un affaticamento al polpaccio. In Europa League non saranno a disposizione Patric e Lukaku, fuori dalla lista per la competizione. Gli esterni utilizzabili - oltre il bosniaco e Caceres - sono Marusic, Basta e Durmisi (rientrato dalla lussazione al gomito).