Lazio e il mal di Rocchi: è record di rossi e ko con il fischietto di Firenze

21.01.2019 08:40 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    Vedi letture
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
Lazio e il mal di Rocchi: è record di rossi e ko con il fischietto di Firenze

"Mi piacerebbe finire le partite in undici per una volta quando arbitra lui".  Nel post partita Simone Inzaghi non le ha mandate a dire a Gianluca Rocchi. L'espulsione di Francesco Acerbi, oltre ad aver fermato il suo record, ha lasciato la Lazio in dieci non permettendo a Lulic e compagni di giocarsi alla pari la sfida del San Paolo. Il mister piacentino ha detto che i biancocelesti sono particolarmente sfortunati con il fischietto di Firenze e i numeri non fanno altro che dare ragione al tecnico. Sono ben 41 le gare arbitrate da Rocchi e il bilancio è in negativo: 16 vittorie, 8 pareggi e ben 17 sconfitte. Nessuna squadra del nostro campionato ha perso così tanto con la giacchetta nera toscana. Il dato più allarmante, però, sono le ben 17 espulsioni combinate ai danni dei capitolini. Come sottolinea Lazio Page, le aquile doppiano addirittura tutte le altre. Se, infatti, la Lazio ha collezionato 17 rossi, le altre sono staccatissime. Inter, Napoli e Roma sono ferme a quota 8, meno della metà dei biancocelesti, il Torino a 7, Milan e Atalanta a 6, Cagliari e Udinese a 5. Un dato singolare e sottolineato da Inzaghi nel post partita. La prima espulsione risale al 2004/05, quando fu Fernando Couto ad essere allontanato dal campo. Nelle stagioni successive si sono susseguiti Behrami, Stendardo, Ledesma, Dias, Mauri, ancora Dias, Onazi, Cana, Parolo, Biglia, Djordjevic, Bastos, ancora Parolo, Patric, Lulic e Acerbi.  Un elenco lunghissimo per la Lazio che spera di invertire la tendenza e di essere più fortunata nelle gare dirette da Rocchi.