Calciomercato Lazio, per Kumbulla il Verona apre a contropartite: l'offerta di Lotito

14.06.2020 08:00 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Nicolò Savini - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Calciomercato Lazio, per Kumbulla il Verona apre a contropartite: l'offerta di Lotito

La Lazio non molla Kumbulla. L’operazione ha i contorni della missione impossibile: il Verona chiede 35 milioni di euro, ma come riporta la rassegna stampa di Radiosei, sembrerebbe disposta ad accettare contropartite tecniche, facendo così abbassare il costo del cartellino. In lista d’uscita ci sono Durmisi, che rientrerà dal prestito al Nizza, Berisha da quello al Dusseldorf, Wallace dal Braga, Casasola, Lombardi e altri giovani dalla Salernitana.

SCENARI – Il giovane difensore centrale classe duemila è stato ad un passo dal Napoli a gennaio, è seguito e trattato anche da Inter e Juve. Una concorrenza certamente molto agguerrita, ma Marash, alla Lazio, giocherebbe molto probabilmente titolare con Acerbi e Luiz Felipe, e abituato a giocare a 3 nel Verona di Juric, ritroverebbe più che volentieri i connazionali Strakosha e il ds Tare. I rapporti tra Lotito e il presidente degli scaligeri Setti sono più che ottimi, e la strategia laziale sembra chiara: se Inter e Juve non affonderanno su Kumbulla, i biancocelesti proveranno a offrire 20 milioni più una contropartita e alcuni bonus corposi. Sarebbero tanti soldi, ma la Lazio sembrerebbe più che disposta a fare un’eccezione per uno dei migliori talenti del nostro campionato.