Lazio, Inzaghi: "Col Cagliari per la Champions matematica. L'andata? Che vittoria..."

23.07.2020 07:25 di Valerio De Benedetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lazio, Inzaghi: "Col Cagliari per la Champions matematica. L'andata? Che vittoria..."

Altri quattro turni di campionato per chiudere al meglio una stagione comunque trionfale e ottenere quell'ambita e cercata qualificazione in Champions. Alla vigilia della sfida dell'Olimpico fra Lazio e Cagliari, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per presentare la gara: "Fa piacere raggiungere la 200esima panchina domani, dopo quattro anni è un traguardo importante che mi rende orgoglioso. Sappiamo però che ci manca la matematica per la Champions e dobbiamo conquistarla col Cagliari, contro il quale non sarà semplice. La partita d'andata? Fu una grande vittoria che arrivava prima della partenza per Ryad. A Cagliari ora c'è Zenga, lo stimo, è un ottimo allenatore, si è trovato di fronte diverse problematiche che stanno risolvendo. Dovremo essere bravi". 

Poi prosegue: "Qualche recupero contro il Cagliari? Manca ancora la rifinitura, vedremo se riusciremo a recuperare qualcuno, però al di là degli uomini conterà la prestazione. I miei ragazzi? Sappiamo tutti che momento stiamo vivendo, la situazione d'emergenza che abbiamo avuto e Cataldi è stato un esempio. Si è infortunato a Bergamo, non avrebbe dovuto giocare nessuna di queste partite, ma si è reso sempre disponibile perché sapeva che ci mancavano giocatori importanti. Lui è stato fondamentale per noi". 

Pubblicato il 22-7 alle 18,52