Lazio, Lotito: "Milinkovic? Mai dire mai, ma non ci serve vendere". E sulle parole di Salvini...

pubblicato il 26-11-2018 alle 19.03
27.11.2018 07:20 di Laura Castellani Twitter:   articolo letto 19387 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, Lotito: "Milinkovic? Mai dire mai, ma non ci serve vendere". E sulle parole di Salvini...

Intervenuto ai microfoni di Un Giorno da Pecora su Radio 1, Claudio Lotito è tornato a parlare di Milinkovic: "Se lo vendo? Ha un contratto per cinque anni, lui è un grande giocatore. Nella vita, poi, mai dire mai. Ma l'idea della società non è certo quello di vendere dei giocatori. Se ieri il Milan ce lo ha chiesto? No, non lo ha fatto". Poi sulla sfida contro i rossoneri: "Non l'ho vissuta bene, avremmo meritato di vincere". Ieri ha assistito alla partita accanto al ministro Salvini, tifoso del Milan: "Sì, perché siamo sportivi. Non ci siamo parlati né abbiamo fatti commenti sulla partita". Il vicepresidente del Consiglio ha detto di non aver visto Lotito sereno: "Ero nervoso perché partecipo emotivamente agli eventi, anche se rispettosamente e in maniera composta. Infatti non ho mica dato in escandescenza. I cambi di Inzaghi? Sono cose che riguardano casa nostra".