Calciomercato Lazio | Rinnovi e adeguamenti, tocca a Romagnoli: la situazione

24.01.2024 07:30 di Antoniomaria Pietoso Twitter:    vedi letture
Fonte: Alessandro Zappulla - Lalaziosiamonoi.it
Calciomercato Lazio | Rinnovi e adeguamenti, tocca a Romagnoli: la situazione

CALCIOMERCATO LAZIO -  La Lazio lavora al mercato in entrata e in uscita. Oltre alla cessione di Basic, Lotito e Fabiani valutano se inserire o meno nuove pedine in questa sessione invernale di calciomercato. Contemporaneamente va avanti anche il capitolo rinnovi per la rosa. Dopo il prolungamento di Luis Alberto, nei giorni scorsi è arrivato l'adeguamento per Patric. Un premio per le prestazioni dello spagnolo che ha avuto un aumento dell'ingaggio. Non è finita qui perché, in attesa di sciogliere le riserve su Felipe Anderson (che sembra destinato alla Juve a giugno), anche altri componenti della rosa avranno ritocchi e rinnovi nelle prossime settimane. Con Zaccagni dovrebbe essere stata seppellita l'ascia di guerra (forse sarebbe più giusto dire con l'agente dell'attaccante) ed è pronto il rinnovo fino al 2028 che sarà formalizzato entro marzo dopo un confronto tra il giocatore e Lotito.

Nelle prossime settimane, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, toccherà anche ad Alessio Romagnoli. L'ex capitano del Milan, arrivato nell'estate del 2022, ha scelto la Lazio per ragioni di cuore rinunciando alle ricche proposte della Premier. Il difensore aveva un accordo con Lotito che prevedeva un adeguamento in caso di qualificazione in Champions League. Dopo un calciomercato estivo lungo e impegnativo, ora la società vuole rispettare tutte le promesse fatte e nelle prossime settimane toccherà anche al numero 13. L'appuntamento con il team Raiola è in agenda e i rapporti con l'agenzia è ottimo, con lo stesso entourage è stato appena chiuso l'adeguamento di Patric, quindi dovrebbe essere solo una formalità. Romagnoli sarà il prossimo dell'elenco per rispettare il programma. Il centrale di Anzio è uno dei pilastri della squadra di Sarri e per inseguire nuovamente in Champions, il mister conta molto su di lui. Il riconoscimento potrebbe essere una spinta in più a dare il massimo per la seconda parte della stagione quando la Lazio si giocherà ancora tutto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Pubblicato il 23/01