Lazio, Lulic: "Potrei tornare per il finale di stagione. E che percorso con Inzaghi..."

07.07.2020 08:00 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Lulic: "Potrei tornare per il finale di stagione. E che percorso con Inzaghi..."

Come non sentire la mancanza di Lulic, proprio in questo sprint finale di campionato? Il capitano della Lazio è tornato alla base, ma non può scendere in campo. Si limita a fare da leader nello spogliatoio, soffre e scalpita con i suoi compagni. Ai microfoni del portale svizzero Watson, l'eroe del 26 maggio ha rilasciato alcune dichiarazioni: "Siamo tutti dispiaciuti per la sconfitta con il Milan, ci è mancato tanto Ciro e i suoi gol. Il nostro obiettivo non è mai stato lo Scudetto, ma solo la Champions League. Quella manca da tanto tempo e siamo riusciti a prendercela. Il nostro progetto a lungo termine sta dando i suoi frutti. Per quattro anni abbiamo lavorato tanto e bene sotto la guida di Simone Inzaghi, creando un ottimo spirito di squadra. Infortunio? Potrei anche rientrare per il finale di stagione". Poi, Lulic ha speso alcune parole al miele per un suo ex allenatore: "Per me Petkovic è stato fondamentale, sono professionista grazie a lui. Mi disse 'Tu diventerai qualcuno!'. Infine, un pensiero sul futuro: "Nel corso di questi anni c'è sempre stata la possibilità di giocare altrove. Ma non ho mai avuto un motivo valido per andarmene". Il capitano biancoceleste sa che il Cantone dei Grigioni, nella sua Svizzera, è il posto dove tornerà: "Ci è sempre stato chiaro che avremmo vissuto qui dopo la mia carriera. Finire nel campionato elvetico? Solo se sarò sicuro di poter tenere ancora il passo".

Lazio, Sconcerti: “Gestito male il lockdown, nessun giocatore è tornato a casa”

Calciomercato, Ignoffo su Charpentier: "Ricorda Henry della Juventus"

TORNA ALLA HOME PAGE