PAGELLE Frosinone-Lazio - Taty vola in cielo! Zacc e Guendo da urlo

17.03.2024 07:05 di Daniele Rocca Twitter:    vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
PAGELLE Frosinone-Lazio - Taty vola in cielo! Zacc e Guendo da urlo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

MANDAS 6.5 - Due gol subiti, nessuna responsabilità. Pochi interventi da segnalare, dà la giusta tranquillità al reparto. Nel finale decisivo con la parata su Valeri.

MARUSIC 5.5 - Nel primo tempo subisce la pressione del Frosinone, poi col passare dei minuti prende fiducia e si limita ad amministrare.

CASALE 5.5 - Un paio di svarioni gravi a inizio partita. Non viene aiutato da Romagnoli, anche lui al di sotto della sufficienza.

ROMAGNOLI 5.5 - La Lazio soffre e la colpa è anche dei due centrali. Nella ripresa la situazione migliora, ma comunque sul secondo gol Cheddira colpisce da solo al limite dell'area piccola.

PELLEGRINI 5.5 - Ha il 50% delle responsabilità sul gol di Lirola, da condividere con Zaccagni. Prima si prende il giallo, poi si fa male e lascia il posto a Lazzari.

Dal 46' LAZZARI 5.5 - Nel finale prova in diagonale senza guardare Isaksen, solo al centro dell'area.

GUENDOUZI 7 - Assist stupendo sul gol del pareggio di Zaccagni. Non solo la consueta quantità, riesce sempre a essere incisivo.

CATALDI 6 - Grande chiusura nel primo tempo all'altezza dell'area piccola. Lascia il posto a Vecino dopo 10 minuti dall'inizio del secondo tempo.

Dal 56' VECINO 6 - Si limita al lavoro di copertura, con un paio di sortite buone in avanti.

LUIS ALBERTO 6.5 - Nell'esultanza sul gol di Castellanos c'è tutta la sua rabbia. La punizione è perfetta. Turati gli nega il ritorno al gol con una parata al limite dell'impossibile.

FELIPE ANDERSON 6 - Serve un paio di assist nel primo tempo. Rimane costantemente in partita, aiuta anche in fase difensiva.

Dal 82' ISAKSEN sv

IMMOBILE 5.5 - Ha due buone occasioni, senza però trovare il gol. Nella ripresa entra Castellanos e svolta la partita.

Dal 56' CASTELLANOS 8 - Una manciata di secondi tornare al gol. Non segnava dal 29 dicembre, proprio contro il Frosinone. Fa in una sola sera i gol del suo intero campionato.

ZACCAGNI 7 - Perfetto a farsi trovare da solo al centro dell'area di rigore. Apre il piatto e segna il gol che rimette in partita la Lazio. Terzo gol in trasferta, il quarto totale.

Dal 86' KAMADA sv

All.: MARTUSCIELLO 7  - Chiamato a guidare la squadra solo per una partita, sapendo di non essere più l'allenatore della Lazio. Una situazione surreale, ma fa quello che doveva. Riportare la Lazio alla vittoria, ora largo a Tudor.

Pubblicato il 16/03