Lazio, Kishna: "Pronto a tagliarmi lo stipendio, grato al club"

03.04.2020 07:20 di Francesco Bizzarri Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Lazio, Kishna: "Pronto a tagliarmi lo stipendio, grato al club"

È ancora sotto contratto con la Lazio, Ricardo Kishna. L’accordo con i biancocelesti scadrà a giugno del 2020. Il possibile taglio degli stipendi, in questo momento di emergenza, potrebbe toccare anche a lui. L’olandese, ai microfoni di Rtlnieuws, ha commentato: “Ero negli Stati Uniti per recuperare dall’infortunio al ginocchio, ho avuto difficoltà per tornare in Olanda. Ora con la mia ragazza siamo a casa ad Amsterdam, al sicuro. Ho un contratto con la Lazio, non ho parlato con il club. Si parla di contratti automaticamente rinnovati per qualche altro mese, vedremo. Ho un po’ di soldi da parte, non è un problema. Se devo tagliarmi lo stipendio sono pronto a farlo, non posso parlare male del club. Mi hanno rinnovato l’accordo quando ero fuori per molte partite. Sono grato alla Lazio”.

Lazio, check-up dall'infermeria: contrattura Vavro, fastidi per Leiva

Calciomercato Lazio, idea Romagnoli del Milan: contatto con l'agente

TORNA ALLA HOMEPAGE

Pubblicato ieri alle 16:53