Lazio - Vicenza, l'emozione di Podavini: "Il gol di Fiorini continua a commuovermi"

21.06.2022 16:30 di Elena Bravetti Twitter:    vedi letture
Fonte: sslazio.it
Lazio - Vicenza, l'emozione di Podavini: "Il gol di Fiorini continua a commuovermi"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, Gabriele Podavini ha ricordato, a 35 anni di distanza, la gara tra Lazio e Vicenza e il gol di Fiorini fondamentale per la permanenza della squadra biancoceleste in B. Di seguito le sue parole: “Guardo il gol di Fiorini e continuo ancora a commuovermi. Nonostante gli anni, il ricordo è ancora vivo. È un tuffo nel passato che ha lasciato un segno in tutti noi. Sapevamo dell’importanza della partita, seppur fosse solo un passo per arrivare agli spareggi. Al momento del fischio finale non ti rendi conto dell’importanza di ciò che è accaduto, il valore di ciò che è successo viene in risalto con il tempo, attraverso le parole della gente".

EMOZIONI INDESCRIVIBILI - "Quel giorno Dal Bianco, il portiere di riserva, parò quasi tutti. Abbiamo attaccato sempre, sembrava che non dovessimo segnare ed invece ce l’abbiamo fatta. Dopo il gol il Vicenza ha provato a reagire, noi sentivamo il respiro in apnea dei tifosi ed alla fine c’è stata l’apoteosi. Sono emozioni indescrivibili che vanno solamente vissute".

QUESTIONE DI MAGLIA - "La maglia con l’aquila stilizzata è fantastica, sul petto l’aquila e sulle maniche le ali. Il logo fu creato da Casoni e poi ripreso da Lotito. Nell’anno dei meno nove avevamo bisogno di aiuto e protezione e l’aquila stilizzata ci ha protetto e ci ha portato a raggiungere il traguardo. Dovevamo riuscirci per i tifosi, un pubblico del genere non si vedeva neanche in Serie A. L’amore dei tifosi verso la squadra era grande. Mi auguro che la Lazio migliori anno dopo anno, arrivando magari tra le prime quattro e davanti ai rivali cittadini”.

TORNA ALLA HOMEPAGE