Liga, il pris. Tebas tuona: "Superlega? I leader hanno dimostrato ignoranza. E sulle sanzioni..."

22.04.2021 18:20 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Liga, il pris. Tebas tuona: "Superlega? I leader hanno dimostrato ignoranza. E sulle sanzioni..."

Il presidente della Liga Javier Tebas è intervenuto oggi in una conferenza stampa congiunta con i presidenti di Betis, Siviglia, Levante, Valencia e Villarreal sulla Superlega. Il numero uno del campionato spagnolo ha risposto, in particolare, alle ultime dichiarazioni di Florentino Perez, numero uno del Real Madrid: "Il calcio spagnolo e il calcio europeo hanno vinto, io non ho vinto nessuna battaglia. Personale. La battaglia è vinta dal calcio. La Super League si è resa ridicola. I suoi leader hanno dimostrato una significativa ignoranza del settore e dei tifosi nel mondo. Un tradimento? Non lo definirei così perché la Super League clandestina lavora da molto tempo. Quando fai qualcosa di nascosto, nascondi qualcosa che non è così buono. Se fosse così buona, come dice il presidente del Real Madrid, lo direbbe pubblicamente presentandosi come il salvatore del calcio mondiale. Non mi sento tradito. Conosco già l'egoismo di alcuni club". Esclude, infine, eventuali sanzioni per i partecipanti: "Per il futuro faremo qualcosa".

Diritti tv, Sky punta il dito contro Dazn: nel mirino la violazione della Legge Melandri

Napoli - Lazio, Delio Rossi: "Sui loro destini peserà la gara di recupero col Torino"

TORNA ALLA HOMEPAGE