Ribery, shock per il furto: "Come faccio a sentirmi tranquillo qui? Prenderò decisioni per il futuro"

06.07.2020 15:40 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Ribery, shock per il furto: "Come faccio a sentirmi tranquillo qui? Prenderò decisioni per il futuro"

Amara sorpresa per Ribery, che al ritorno dalla trasferta di Parma ha ritrovato la sua casa svaligiata dai ladri. Su Instagram, il giocatore della Fiorentina ha rilasciato una lunga dichiarazione, in cui non nega il suo timore per il futuro in Italia: "Al ritorno dalla vittoria contro il Parma, sono rientrato a casa mia. La mia casa in Italia, Paese nel quale ho deciso di proseguire la mia carriera dopo tanti anni a Monaco. Ecco quello che ho trovato... Dunque, mia moglie ha perso qualche borsetta, qualche gioiello, ma grazie al Cielo niente di essenziale. Quello che mi scuote è l'impressione di essere nudo, di avere i pantaloni abbassati, e questo, questo non lo accetto! Grazie a Dio, mia moglie e i miei figli sono al sicuro a Monaco, ma come faccio ad essere sereno oggi? Come faccio/facciamo a sentirci bene qui, oggi, dopo tutto questo? Non corro dietro i milioni, grazie a Dio non mi manca niente, in compenso corro sempre dietro a un pallone, perché è la mia passione. Ma, passione o meno, la mia famiglia passa avanti a tutto, e noi prenderemo le decisioni che saranno necessarie al nostro benessere".