Bahrain, nuovo episodio di razzismo: Baqer squalificato per dieci mesi

Altro episodio di razzismo su un campo di calcio. Baqer del Bahrain è stato squalificato per dieci mesi per aver mimato gli occhi a mandorla agli avversari.
24.12.2019 17:45 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Bahrain, nuovo episodio di razzismo: Baqer squalificato per dieci mesi

Nuovo episodio di razzismo su un campo di calcio. Questa volta il protagonista è Sayed Mahdi Baqer del Bahrain, che aveva mimato gli occhi a mandorla ai tifosi avversari in occasione del match, valido per la qualificazione al Mondiale del 2022, dello scorso 14 novembre contro Hong Kong. Il difensore, riporta goal.com, aveva rivolto il gesto incriminato al pubblico dopo lo 0-0 finale. La Federcalcio l’ha ritenuto “condotta discriminatoria”, e ha condannato il giocatore ad una squalifica di dieci mesi, a cui si dovrà sommare un’ammenda di 30 mila franchi svizzeri.

Lazio, Bonolis: “Ho abbracciato Lotito, ha fatto piangere la Juventus..."

Lazio, ripresa fissata il 30: cancelli aperti per i tifosi a Formello

TORNA ALLA HOMEPAGE