Lazio, Acerbi vale doppio: centrale o a sinistra è leader nel gioco

Il leone è leader della difesa e si trova bene anche a sinistra nel nuovo ruolo in cui Inzaghi lo ha inserito dopo l'infortunio di Radu
23.10.2020 09:30 di Lalaziosiamonoi Redazione   Vedi letture
Fonte: Jessica Reatini
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lazio, Acerbi vale doppio: centrale o a sinistra è leader nel gioco

Gara perfetta quella giocata dalla Lazio contro il Borussia Dortmund. Di giocatori che si sono resi protagonisti del match ce ne se sono stati tanti e tra di loro non può di certo mancare Acerbi. Il difensore ha fatto la differenza in campo e ormai mister Inzaghi lo usa allo stesso modo come centrale che a sinistra, molto dipende da chi sono i suoi compagni di reparto. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei da quando il leone è sul centro-sinistra, a causa dell'infortunio di Radu. attacca e permette a tutta la squadra di salire ed essere più offensiva. Basta vedere i dati stilati da Opta in merito al match di Champions League: 60 palloni toccati, 47 passaggi di cui la metà nella metà campo tedesca, 3 occasioni costruite e ancora 4 duelli vinti, 2 contrasti, 3 respinte e 7 palloni recuperati. Numeri da vero e proprio leader.

Lazio, in gara secca Inzaghi è un maestro: dall'esordio in campionato alla Champions League

Poli: "Incredibile mettere in dubbio Inzaghi. Se la Lazio gioca da squadra..."

TORNA ALLA HOME