Lazio, la corsa Champions passa per i "Fantastici 4"

Correa, Luis Alberto, Milinkovic e Immobile: sono loro i fantastici quattro a cui si affida Inzaghi per la corsa Champions
01.05.2021 07:20 di Jessica Reatini Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Lazio, la corsa Champions passa per i "Fantastici 4"

La Lazio lotterà fino alla fine nella difficile corsa Champions e per farlo si affiderà ai suoi quattro gioielli. La vittoria netta contro il Milan all'Olimpico ha rilanciato la squadra di mister Inzaghi che ora è attesa da uno sprint finale in cui non c'è margine di errore. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei tutto, o quasi, è nelle mani di Correa, Milinkovic, Luis Alberto e Immobile.

L'argentino come spesso accaduto in queste stagioni si è riacceso in primavera: nello stesso periodo fu decisivo in semifinale di Coppa Italia contro il Milan e in finale contro l'Atalanta. Non solo, lunedì è stato il vero protagonista del match dell'Olimpico con una doppietta. Se la continuità è il punto debole quando sta bene diventa un giocatore imprescindibile nello scacchiere di Inzaghi.

Menzione speciale anche per il Sergente a quota 8 reti e 8 assist, a solo una lunghezza da Cuadrado che comanda la classifica. Costante in tutta la stagione spesso si è caricato la squadra sulle spalle segnando anche gol importantissimi. Con 11.475 km percorsi di media è il quarto giocatore della Serie A per movimento (dietro Brozovic, Thorsby e Rog). 

Tre di quattro, le qualità di Luis Alberto sono ormai note. Lo spagnolo ha messo a segno 8 reti e se è vero che quest'anno è ancora a secco di assist è anche vero che nella classifica dei passaggi chiave è quarto dietro De Paul, Ilicic e Calhanoglu. Infine, e non per importanza, c'è Ciro Immobile punta di diamante dei biancocelesti che dopo ben otto gare senza segnare ha siglato 4 gol nelle ultime 3 partite. Insomma la Lazio è nelle loro mani, nelle loro giocate e nel loro talento per sperare fino alla fine. 

Lazio, senza Acerbi i numeri non sorridono: i dettagli

Manchester United - Roma, 14 anni dopo è ancora record: il dato

TORNA ALLA HOME

Pubblicato il 30/04 ale 08.30