Lazio - Milan, la sfida tra il "Presidente" e il "Sergente": la Champions passa da Kessié e Milinkovic

25.04.2021 09:45 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lazio - Milan, la sfida tra il "Presidente" e il "Sergente": la Champions passa da Kessié e Milinkovic

Franck Kessie e Sergej Milinkovic, il cuore di una sfida che potrebbe valere il posto in Champions League. I padroni del centrocampo, riporta la rassegna stampa di Radiosei, sono fondamentali in questa sfida. Da una parte il "presidente", autore di dieci gol, otto su rigore. È record per l'ivoriano in campionato, e le reti segnate salgono a 11 considerandone una in Europa League. Franck non è mai stato così incisivo e prolifico, al punto che il Milan non vuole lasciarselo scappare e ha in agenda il suo rinnovo di contratto. Dall'altra parte il "sergente", mente e braccio della Lazio. Otto assist e altrettanti gol in campionato. Solo Immobile ha segnato più di lui nella formazione di Inzaghi in questa Serie A. Alla sesta stagione con i biancocelesti, il 26enne serbo sta completando il suo percorso di crescita. 16 reti sono passate da lui: mai era stato così incisivo sul piano realizzativo. Specialista dei calci di punizione, tre gol sono arrivati col colpi di testa, un prima da centrocampista in campionato condiviso con Thorsby. Lunedì sera all'Olimpico si sfideranno. E la qualificazione in Champions dei loro club passa anche (e soprattutto) da loro.

Lazio - Milan, Pioli deve fare a meno di due titolari: il punto in casa rossonera

Lazio, Luiz Felipe non si ferma (e corre verso il ritorno): esserci contro il Genoa è l'obiettivo!

TORNA ALLA HOMEPAGE